Il Tirreno

Fanpage: Ambrosi (Fdi), 'frasi schifose, voti di quei militanti non li accetterei'

27 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 27 giu. (Adnkronos) - "Di fronte alla gravità delle frasi schifose e inaccettabili contro la senatrice Ester Mieli trovo doveroso come donna, come liberale, come conservatrice, come militante e deputata di Fratelli d'Italia esprimerle la mia totale e affettuosa solidarietà. Considero la lotta a ogni rigurgito di razzismo e antisemitismo un valore fondamentale dell'azione politica, e trovo del tutto riprovevole che militanti del nostro partito abbiano adottato un simile linguaggio, al di là dei discutibilissimi mezzi con cui le suddette frasi sono state carpite. I voti di questi militanti personalmente non li accetterei". Lo dichiara Alessia Ambrosi, deputata di Fratelli d'Italia. "Se già come Fratelli d'Italia abbiamo dimostrato con la nostra azione e con le nostre scelte l'assoluta estraneità e distanza verso questo tipo di fenomeni, l'essere forza di governo ci responsabilizza ulteriormente nel dare costantemente, ogni giorno, il buon esempio. Condivido pertanto totalmente le dichiarazioni del Presidente del Senato, Ignazio La Russa, e del responsabile nazionale dell'organizzazione di Fratelli d'Italia, Giovanni Donzelli, oltre che la presa di posizione della Comunità ebraica di Roma. Bene, benissimo le loro parole. Occorre intervenire con grande chiarezza e nettezza, anche per evitare che in futuro cose simili possano nuovamente accadere. Ester, siamo tutte e tutti con te".
Primo piano
Tennis: l’intervista

I toscani verso le Olimpiadi, parla Paolo Bertolucci: «Lorenzo Musetti la mina vagante, Jasmine Paolini è da medaglia»

di Vezio Trifoni