Il Tirreno

Lombardia: Comune Orio al Serio acquisisce 87mila mq da Comune Bergamo

26 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Milano, 26 mar. (Adnkronos) - Cambiano i confini tra i Comuni di Bergamo e Orio al Serio. Il provvedimento, approvato con il voto unanime dell’Aula consiliare della Lombardia, prevede che una porzione di circa 87.000 metri quadrati passi dal Comune di Bergamo a quello di Orio al Serio. Si tratta di aree agricole, in parte incolte, di una parte di via Marconi e di via Cavour e di un terreno del demanio militare utilizzato come magazzino destinato alla Protezione civile e utilizzato dagli Alpini per le strutture e i beni dell’ospedale da campo. Relatore del provvedimento è stato Angelo Orsenigo (Pd) il quale ha spiegato che, poiché nelle aree oggetto del distacco non vi sono residenti, non è stato necessario indire referendum per il mutamento delle circoscrizioni. Il Consigliere Michele Schiavi (FdI), in dichiarazione di voto, ha ricordato come "i Comuni stavano da tempo aspettando questo provvedimento e saranno ora direttamente gli stessi enti locali a perfezionare da un punto di vista amministrativo le modifiche del confine, attuate per rendere più omogenee le aree interessate e migliorarne la fruibilità".
Primo piano
Lo strazio

Morte di Mattia Giani, la fidanzata Sofia: «Sarai l’amore della mia vita, proteggimi per sempre»