Il Tirreno

Palermo: prefetto, 'Esercito per sicurezza? No, qui dopo fatti terrificanti, forze polizia ottime'

22 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Palermo, 22 dic. (Adnkronos) - "Abbiamo ottime forze di polizia, di cui ho potuto apprezzare l'alta professionalità. Non voglio fare proclami trionfalistici, sappiamo cosa c'è da fare e mi rifiuto di credere che la sicurezza della città debba essere affidata alle forze armate. A Palermo l'Esercito venne dopo episodi terrificanti che hanno segnato la storia del nostro Paese. Le forze dello Stato hanno dimostrato di saper reagire. Siamo al lavoro e io non sono uno che molla l'osso facilmente". A dirlo è stato il prefetto di Palermo, Massimo Mariani, incontrando i giornalisti all'indomani dell'omicidio di Rosolino Celesia, il giovane ucciso a colpi di pistola in una discoteca, a proposito dell'ipotesi di un intervento dell'Esercito in città dopo l'escalation di microcriminalità.
Primo piano
Bolkestein

Concessioni balneari, la Toscana “brucia” Roma: c’è l’indennizzo per chi perde l’asta. Chi esulta e chi è perplesso

di Mario Neri