Il Tirreno

Ponte Stretto, Salvini “Ministero dell’Ambiente avrà risposte puntuali”

24 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





ROMA (ITALPRESS) – “Il ponte sullo Stretto lo aspettano milioni di italiani e tantissime aziende del Nord da decenni, creerà 120 mila posti di lavoro, e oggi il Parlamento Europeo riconosce che è una delle grandi infrastrutture che servono per unire il paese e per unire l’Italia all’Europa”. Lo ha detto il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, ospite di “Cinque minuti”, Rai Uno.
“Vogliamo essere assolutamente scrupolosi quindi nelle prossime settimane ci saranno le risposte punto su punto a tutte le domande del ministero dell’Ambiente e poi gli ingegneri finalmente cominceranno nel loro affascinante e straordinario lavoro – ha aggiunto -. Stiamo investendo quasi trenta miliardi di euro su strade e autostrade in Sicilia, altrettanti in Calabria, l’obiettivo è di arrivare al 2032 con le prime moto, le prime auto, i primi treni che attraverseranno il ponte e l’Alta Velocità che collegherà Palermo, Roma, Milano”. Il ministro Salvini ha assicurato: “Resta l’obiettivo di aprire i cantieri entro l’estate”.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

Le ultime
Il decreto

Dal governo via libera al Salva-casa: vetrate e sanatorie, le nuove regole