Prato



SCEGLI L'EDIZIONE
la vertenza
Presidio degli autisti di Corriere Cecchi davanti all'Inps

Vezio Trifoni

Il presidio degli autisti davanti alla sede Inps di via Valentini
Una dozzina di lavoratori sostenuti dal sindacato Slai Cobas protestano per la decisione di separare un ramo d'azienda. "Ci hanno messo in ferie forzate perché non abbiamo accettato di passare ad altre ditte"

19 marzo 2021


PRATO. Una dozzina di lavoratori dell'azienda Corriere Cecchi, sostenuti dal sindacato Slai Cobas, hanno protestato davanti alla sede dell'Inps di via Valentini per la decisione di separare un ramo d'azienda e sostanzialmente smantellare il ramo del trasporto merci. «Ci hanno messo in ferie forzate perché non abbiamo accettato di passare ad altre ditte – spiegano i lavoratori – chiedono le nost...


Primo piano

L’operazione della Dda di Napoli
Camorra: i vertici del clan Mazzarella in fuga, Michele preso a Pisa


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.