Il Tirreno

Pontedera

Nel mini-girone anche il Catania

Playoff Fgl Zuma volley insegue il sogno A2 Sabato debutto a Cesena

Playoff Fgl Zuma volley insegue il sogno A2 Sabato debutto a Cesena

14 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





CASTELFRANCO. Inviolabilità casalinga, primato in classifica con 66 punti e 10 lunghezze di distacco dalla seconda, una sola sconfitta su ventiquattro gare disputate, la Coppa Italia e, per finire il campionato di B1 in bellezza, la vittoria nel derby contro l’Ambra Cavallini Pontedera per 3-0.

È un bilancio stellare quello della Fgl Zuma Castelfranco che centra l’ennesimo successo, in realtà mai in discussione, e parte alla conquista di un sogno più grande: la promozione in serie A2. Quella castelfranchese è fra le quindici squadre qualificate ai play off, con la Fgl Zuma che – forte di un ruolino di marcia finora straordinario, che ha dato grande consapevolezza dei propri mezzi a tutto l’ambiente – punta a rientrare tra le cinque che faranno il salto di categoria.

Il regolamento prevede che le 15 squadre classificate siano suddivise in cinque raggruppamenti, con un mini torneo all’italiana nel quale ogni team disputerà una gara in casa e una in trasferta.

La prima di ogni gruppo sarà promossa direttamente in A2. Così Chisari e compagne, mentre gioiscono per l’ultimo record di una cavalcata irrefrenabile pensano già a prepararsi per l’inizio di un nuovo, impegnativo capitolo.

Il match di sabato scorso, di fatto, non ha impensierito più di tanto le ragazze di Marco Bracci che si impongono velocemente sulle pontederesi per 25-17. L’Ambra Cavallini tenta il tutto per tutto nel secondo set ma riesce a strappare solo 20 punti. Poi non c’è più storia e le biancoblù trascinate da Alessandra Colzi, miglior realizzatrice con 14 punti messi a segno, siglano l’inesorabile verdetto che arriva sul 25-15.

«Siamo molto soddisfatte di aver chiuso il campionato – dice la palleggiatrice Florencia Ferraro – confermando anche sul parquet la nostra grinta e altrettanto contente del viaggio che abbiamo fatto in questa stagione. Ma ancora non è finito. Testa ai play off da subito per prepararci al meglio per la partita di sabato prossimo».

La Fgl Zuma dovrà vedersela, in trasferta, contro il Cesena, sabato alle 18.

Oltre alle castelfranchesi e alle romagnole, che si sfideranno nel match d’esordio del triangolare all’italiana che promuoverà la vincitrice in A2, nel girone è inserita anche l’Energy System Catania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Politica e soldi

Le elezioni europee sono un grande affare: ogni eletto intasca 1,2 milioni

di Mario Neri
Ciao Franchino