Il Tirreno

Grosseto

La tragedia

Trovato morto in mare 36enne all’Isola del Giglio: chi è la vittima


	Il 36enne morto e la motovedetta della Guardia costiera
Il 36enne morto e la motovedetta della Guardia costiera

Attivata la risorsa dell'ambulanza con medico del Giglio e Pegaso 2, che purtroppo hanno confermato il decesso dell’uomo

26 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





ISOLA DEL GIGLIO (GROSSETO). Un uomo di 36 anni è stato recuperato senza vita nelle acque al largo dell’Isola del Giglio venerdì 26 aprile nel tardo pomeriggio. La vittima si chiama Raffaele Gulmanelli, originario di Bologna, passava molto tempo al Giglio, dove la famiglia ha una casa.

L’allarme

I soccorsi sono intervenuti in seguito a una chiamata arrivata alla centrale operativa del 118 attorno alle 18,30 per sospetto annegamento. Raffaele stava eseguendo una sessione di pesca subacquea, gli amici non lo hanno visto rientrare e hanno lanciato l’allarme.

Il tragico ritrovamento

Il corpo è stato trasportato privo di vita da una motovedetta della Capitaneria di porto al porto dell'Isola del Giglio. Attivata la risorsa dell'ambulanza con medico del Giglio e Pegaso 2, che purtroppo hanno confermato il decesso del paziente. 

Le ultime
Il decreto

Dal governo via libera al Salva-casa: vetrate e sanatorie, le nuove regole