Il Tirreno

Versilia

Musica

Da Ed Sheeran ad Annalisa, da Mika a Emma: un’estate di notti magiche tra Lucca e la Versilia. La guida ai concerti

di Claudio Vecoli
Ed Sheeran e Annalisa
Ed Sheeran e Annalisa

Lucca Summer, Villa Bertelli, Versiliana, La Prima estate, Arena della Versilia: i grandi festival scoprono le carte e annunciano cartelloni ricchi di stelle

20 febbraio 2024
6 MINUTI DI LETTURA





Dalla Versilia fino a Lucca, quella che sta per arrivare sarà un’estate di grandi stelle pop. A leggerle tutte insieme, le date già annunciate dei vari festival in programma fra l’inizio di giugno e la fine di agosto, c’è di che stropicciarsi gli occhi. Dalle star della musica internazionale ospiti al Lucca Summer Festival ai grandi protagonisti dell’ultimo Festival di Sanremo che faranno la spola fra Villa Bertelli e la Versiliana, in questo lembo di Toscana faranno tappa alcuni dei nomi più importanti dello spettacolo. Una manna per i tantissimi appassionati di musica che qui abitano, ma al tempo stesso anche una potente calamita turistica, visto che i concerti dal vivo rappresentano un arricchimento importante dell’offerta per turisti stanziali e “mordi e fuggi”. Dopo una lunga serie di anticipazioni centellinate nei mesi, proviamo dunque a ricapitolare in un quadro d’insieme l’estate (musicale) che verrà.

Lucca Summer Festival

È il cartellone in fase più avanzata di costruzione. Anche se alla chiusura del programma manca ancora qualche (importante) tassello che sarà svelato con ogni probabilità nelle prossime settimane. Ad aprirlo sarà Ed Sheeran, una delle stelle più luminose della musica pop internazionale che non a caso si esibirà nell’area concerti più capiente (il campo Balilla, di fronte alle Mura) e che ha già raddoppiato l’appuntamento iniziale di sabato 8 luglio con un bis la sera successiva. Si tratta dell’unica tappa italiana dell’artista britannico e fin dall’annuncio si è scatenata una vera e propria caccia al biglietto (per altro dai prezzi non propriamente popolari: si va dai 78 euro dei posti in piedi sul prato ai 130 della gradinata laterale) che ha “costretto” Mimmo D’Alessandro, inventore e patron viareggino di Lsf, a mettere in piedi in breve tempo una replica ventiquattro ore più tardi.

Ma se il doppio concerto inaugurale del “papà” di Perfect è sicuramente uno degli eventi principali del cartellone, non mancano certo altri nomi di fama mondiale ad impreziosire questa edizione numero 23 del Summer Festival. Il più iconico è forse quello di Rod Stewart, monumento del rock, che farà tappa in piazza Napoleone domenica 7 luglio. Ma per un pubblico più “agée” il palinsesto prevede anche i Duran Duran (21 luglio), i Toto (24 luglio), Lenny Kravitz (12 luglio), John Fogerty (16 luglio) e Mika (19 luglio).

Da molti anni, però, il Summer Festival riesce a portare a Lucca anche alcuni fra i più popolari cantanti italiani, spesso “pescando” fra il pubblico più giovane (vedi, nell’edizione 2022, Blanco). E quest’anno, giocando d’anticipo e assicurandosi la sua partecipazione già a gennaio, Mimmo D’Alessandro è riuscito ad assicurarsi per venerdì 5 luglio Geolier, una delle grandi rivelazioni (non senza coda di polemiche) dell’ultimo Festival di Sanremo. Sulla medesima scia, il cartellone di Lfs presenta altri quattro cantanti particolarmente amati dai più giovani: Tedua (mercoledì 3 luglio), Calcutta (giovedì 11 luglio) e la coppia Salmo-Noyz Narcos (giovedì 18 luglio).

La prima estate

Dal Summer Festival di Lucca a La prima estate di Lido di Camaiore: cambia il palcoscenico (quello glorioso di BussolaDomani), ma non l’organizzazione, visto che si tratta di un’altra creatura di Mimmo D’Alessandro e della sua D’Alessandro & Galli. Per questa terza edizione, ancora work in progress, di certe ci sono in primo luogo le date. Due i fine settimana in cui il parco sul viale Kennedy si trasformerà in una grande arena musicale sono quelli dal 14 al 16 giugno e dal 21 al 23 giugno. Dal venerdì alla domenica, l’area a verde che negli anni Settanta e Ottanta ospitò il mitico teatro-tenda inventato da Sergio Bernardini accoglierà un palcoscenico all’aperto su cui si esibiranno in una sorta di maratona musicale alcuni grandi nomi del presente, del passato e del futuro della musica. Nel primo slot di tre sere (14-16 giugno) si esibiranno Jane’s Addiction, Dinosaur Jr., Sleaford Mods, Motta, Phoenix, mentre nel secondo (21-23) sarà la volta di Peggy Gou, Paolo Nutini, Michael Kiwanuka, Black Country, New Road, Fontaines D.C., Kasabian, Shame e Wu-Lu. Ma in entrambi i casi il cast deve essere ancora completato con altri nomi.

Villa Bertelli

Quest’estate il palcoscenico di Forte dei Marmi si trasforma in una sorta di succursale dell’Ariston di Sanremo. Anche se non sono ancora state ufficializzate tutte le date in cartellone, a Villa Bertelli sfileranno molti dei protagonisti del Festival da poco conclusosi. Ad inaugurare il programma, venerdì 2 agosto, sarà infatti Annalisa con il suo nuovo tour lanciato proprio sulla scia del terzo posto conquistato a Sanremo. La sera successiva sarà invece la volta di Emma, altra interprete legata al Festival e molto amata dal pubblico. Sempre reduci dall’Ariston, nel cartellone di Villa Bertelli troviamo anche Mahmood, che animerà la serata della vigilia di Ferragosto, mentre Gigi D’Alessio – anche lui fra gli ospiti sanremesi, seppur non in concorso – chiude il cartellone (ancora incompleto) giovedì 22 agosto. E la grande musica italiana sarà protagonista anche di un’altra data-cardine fortemarmina: mercoledì 7 agosto arrivano infatti in Versilia i Pooh, mitica band che, dopo l’annuncio del ritiro, è tornata in pista per la gioia dei tanti fans.

Versiliana

Tre, al momento, le date fissate. E tutte legate alla musica. Ma per il festival di Marina di Pietrasanta, che aprirà il sipario il 13 luglio, non mancano già anticipazioni gustose sia sul fronte della musica che della comicità made in Italy. Partendo dall’ufficialità, il primo concerto già in cartellone (e con i biglietti già in vendita) è quello di Jack Savoretti, cantante britannico ma con cittadinanza italiana, che ha grande seguito fra il pubblico italiano. La sua esibizione è già fissata per mercoledì 31 luglio. Molto attesa anche l’esibizione live di Ermal Meta. Il vincitore del Festival di Sanremo 2018 in coppia con Fabrizio Moro si esibirà domenica 11 agosto. Reduce dall’Ariston anche Fiorella Mannoia, altra cantante particolarmente legata alla Versilia, che sarà a Marina di Pietrasanta venerdì 23 agosto. Ma fra i personaggi già certi - anche se non è ancora stata resa nota la data - c’è anche Massimo Ranieri, altro monumento della musica italiana.

Arena della Versilia

Fra i festival di più recente nascita c’è poi l’Arena della Versilia di Cinquale. Più votato ad un pubblico giovanissimo, ha già annunciato un paio di date agostane. La prima è quella di giovedì 8 agosto quando sul palco saliranno i La Sad, gruppo balzato agli onori delle cronache grazie all’ultimo festival di Sanremo nel quale non si sono piazzati bene in classifica (solo ventisettesimi) ma hanno vinto il Fantasanremo. Altro nome già certo in cartellone, quello di Gemitaiz, cantante che ha un ottimo seguito fra i giovanissimi e che sarà all’Arena sabato 10 agosto.

Festival Puccini

Musica non solo lirica protagonista anche al Festival Puccini di Torre del Lago, dove - oltre alle opere in cartellone (vedi pezzo sotto) sono in programma anche due appuntamenti pop di grande richiamo: il concerto de Il Volo (già fissato per lunedì 5 agosto) e lo show di Roberto Bolle, l’étoile della Scala amatissimo dagli appassionati di danza.


 

Primo piano
La tragedia sul campo da calcio

Morte di Mattia Giani, l'inchiesta: tutti i punti da chiarire su cui sta indagando la procura

di Matteo Leoni
Sportello legale