Il Tirreno

Musei, Colombo (UniCatt): "Nelle Case Museo contenitore e contenuto vivono osmosi"

04 luglio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Milano, 04 lug. - (Adnkronos) - “Nelle Case Museo contenitore e contenuto vivono un’osmosi. Il contenitore ha un ruolo fondamentale per la sua posizione sul territorio, per il suo legame con la città e il suo farsi diaframma facile tra fuori e dentro”. Parole di Maria Elena Colombo, responsabile interpretazione, accessibilità, condivisione presso il Museo Egizio e docente di Museologia e Comunicazione in Università Cattolica, durante il seminario organizzato presso la Veneranda Fabbrica del Duomo da Fnm, ‘Museo, museo diffuso, non museo - Quando la passione per la storia è un’impresa’. Un incontro organizzato per analizzare il ruolo delle imprese nei processi culturali e il loro impatto sulla crescita dei territori. Durante il seminario, il Gruppo Fnm ha focalizzato l’attenzione sul Museo dei trasporti che nascerà a Saronno, un vero e proprio “contenitore” capace di raccontare il legame storico tra Fnm e la città con lo sguardo rivolto al futuro della mobilità. Esposizioni permanenti e temporanee, installazioni, spazi immersivi, esperienze multimediali, dibattiti, mostre, talk animeranno il fitto programma di attività scientifico-culturali rivolte a tutti.
Primo piano
Abitare

Salva Casa, dalle mini-case ai soffitti più bassi: tutte le novità del decreto

di Barbara Antoni
Sport