Il Tirreno

Giustizia: Bonetti (Az), 'annuncio riforma spot elettorale, governo l'ha rallentata'

31 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 31 mag. (Adnkronos) - “Questa riforma della giustizia va nella giusta direzione. Abbiamo presentato per primi con Enrico Costa un testo di legge che prevedeva separazione delle carriere, CSM separati con un meccanismo di sorteggio per interrompere le influenze della politica e delle correnti sulla magistratura. Purtroppo, però, sappiamo già che il Governo ne sta facendo uno spot elettorale". Così la vicepresidente di Azione, Elena Bonetti intervenendo a Tagadà. "Il 25 marzo 2024, infatti, era calendarizzata in aula la discussione della stessa proposta di legge su un testo di Forza Italia. Dal 25 marzo al 31 maggio quel testo poteva essere approvato in prima lettura. Il governo, invece, ha imposto uno stop e adesso ci ritroviamo con un testo che andrà in coda alle altre riforme. Il perché è semplice: non c'è la seria intenzione di portarla a termine. È il solito gioco della politica che vive di slogan", accusa Bonetti.
Primo piano
Incidenti stradali

Prato, perde il controllo della moto e si schianta contro un albero: morto a 49 anni