Il Tirreno

Europee: Gasparri, 'c. destra non sosterrà Letta e Franco ai vertici Ue'

29 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 mag. (Adnkronos) - "Alcuni giornali confondono i loro desideri con la realtà. Sarebbe incredibile se il governo italiano di centrodestra si attivasse, come alcuni scrivono, per far sì che Enrico Letta, super trombato esponente del Pd, diventasse presidente del Consiglio europeo. Così come appare fantascientifica l'ipotesi che l'ex ministro dell'Economia Franco possa diventare Commissario europeo. Abbiamo non solo il diritto, ma il dovere di promuovere una nuova classe dirigente anche a livello europeo. Che sia portatrice di un sano disegno di sviluppo dell'economia e di riscrittura delle direttive europee affinché tutelino i popoli del nostro continente. Sembra veramente raccapricciante l'ipotesi, avanzata da alcuni giornali, che il centrodestra dovrebbe spingere tecnocrati o addirittura esponenti della sinistra negli ambiti europei. È impossibile. Non può avvenire e non avverrà. E semmai qualcuno nel centrodestra o nelle altre sfere dell'alta burocrazia pensasse a Enrico Letta e l'ex ministro Franco se lo levi dalla testa". Lo dichiara il presidente dei senatori di Forza Italia, Maurizio Gasparri. "Abbiamo un mandato popolare - sottolinea l'esponente azzurro - e dobbiamo mandare in Europa persone che siano coerenti con un disegno di sviluppo dell'Italia e dell'Europa. Non politici sconfitti, dismessi o tecnocrati che non hanno dato nessun aiuto per lo sviluppo della nostra economia. Enrico Letta ed il ministro Franco si preparino per altri impegni, non certo per funzioni apicali sostenute dal centrodestra. Anzi aspettiamo che cessi dal suo incarico Di Maio, una designazione vergognosa di un incapace, che difatti non fa assolutamente nulla tranne che intascare lo stipendio. Anzi un consiglio a Di Maio. Un atto di decenza. Auto-certifichi la sua incompetenza e si dimetta", conclude Gasparri.
Elezioni: i ballottaggi
Il voto

Ballottaggi in Toscana: a Firenze vince Funaro. Montecatini al centrosinistra, ribaltone a Rosignano. Tutti i sindaci eletti – Video

di Federica Scintu