Il Tirreno

Difesa: Rauti, 'svincolare impegno 2% Pil da Patto stabilità, confido in nuova maggioranza Ue'

26 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Pescara, 26 apr. (Adnkronos) - Investire il 2% del Pil in difesa, un impegno assunto da tutti i Paesi Nato, "vedono attualmente una media europea attorno all'1,5%: bisogna rafforzare gli sforzi e programmare il raggiungimento dell'obiettivo" del 2%. "Il ministro Crosetto ha insistito in Europa perché questo impegno venisse svincolato dal Patto di stabilità, si è persa un'occasione -non da noi ma da Bruxelles. All'indomani del voto" delle prossime elezioni europee "mi auguro si delinei una maggioranza diversa che potrà assumere una nuova visione" che vada in questa direzione. Lo ha detto la sottosegretaria alla Difesa Isabella Rauti, intervenendo al dibattito 'Forte, libera e sovrana' moderato dal direttore dell'Adnkronos Davide Desario, tra i panel di discussione della conferenza programmatica di Fdi a Pescara. difesa europe tornata al centro
Le ultime
Cibo e pericoli

Cereali ritirati dai supermercati italiani: si rischia di soffocare

Cinema in Toscana