Il Tirreno

Tennis: Binaghi, 'incontro Sinner con Meloni bellissimo, io facevo arbitro'

30 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 30 gen. - (Adnkronos) - "Quello con la Premier Meloni è stato un bellissimo incontro. C’è stato un lungo confronto tra due persone con grande personalità e intelligenza seppur di generazioni differenti. Due forti personalità vincenti. Io facevo da arbitro". Lo ha detto il presidente della Fitp Angelo Binaghi parlando di Jannik Sinner dopo l’incontro con il Premier Giorgia Meloni, a margine del rapporto Sport 2023 di Ics e Sport e Salute. Binaghi poi sui recenti successi in Coppa Davis e a Melbourne ha poi aggiunto: "Arrivo dall’altro capo del mondo, c'è un livello di popolarità raggiunto che non avrei mai immaginato. Non si può lasciare più Jannik da solo. Lui è un personaggio molto positivo anche al di fuori del tennis e dello sport. Alla Premier Meloni ho detto che sia uno straordinario strumento per trasmettere concetti positivi alle nuove generazioni soprattutto. È un italiano diverso dallo stereotipo al quale siamo abituati", ha proseguito il numero uno del tennis italiano.
Primo piano
Le sabbie mobili dei cantieri

Quante opere pubbliche stritolate fra burocrazia e soldi che mancano: i casi in Toscana, i tempi e i progetti

di Barbara Antoni