Il Tirreno

Palermo: migliora il bimbo precipitato dal sesto piano, nella caduta è morto il padre

27 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Palermo, 27 dic. (Adnkronos) - Migliorano le condizioni del bambino di 4 anni precipitato il giorno della vigili di Natale con il padre di 38 anni dal sesto piano di un palazzo di via Ausonia, a Palermo. Ieri il piccolo, orfano di madre, ha lasciato il reparto di rianimazione dell'ospedale dove era stato ricoverato dopo la caduta per le fratture e le lesioni riportate. Il padre, un docente universitario, è morto nell'impatto. Il bimbo, che ha riportato la frattura scomposta al braccio, viene accudito dai nonni materni. Intanto si cerca di capire cosa è successo in quell'appartamento il giorno della vigilia di Natale. In un primo momento si pensava che il padre avesse tentato di salvare il piccolo che si sarebbe sporto dal balcone, ma sembra che secondo alcune testimonianze, padre e figlio sarebbero precipitati giù dal balcone tenendosi per mano. L'uomo aveva perso la giovane moglie tre anni fa per il Covid.
Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto