Il Tirreno

Formia, tenta di uccidere anziani genitori a coltellate: arrestato

24 maggio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Latina, 24 mag. (Adnkronos) - La polizia di Formia (Latina) ha arrestato un uomo di 47 anni accusato di aver tentato di uccidere gli anziani genitori a coltellate. E' accaduto stamattina quando, dopo una chiamata al Nue, gli agenti sono intervenuti sul posto. I due anziani hanno riportato profonde ferite da taglio in varie parti del corpo, sono stati trasportati in ospedale e ricoverati in prognosi riservata. I poliziotti hanno trovato l’uomo davanti al palazzo, fermo e con un coltello sporco di sangue tra le mani. Agli agenti ha detto solo che al piano di sopra c'erano i suoi genitori. Dopo aver fermato e disarmato il 47enne, i poliziotti sono entrati nell'appartamento trovando la coppia distesa sul letto e coperta di sangue. Nonostante le ferite, ricostruisce la polizia, gli anziani hanno raccontato di essere stati aggrediti dal figlio che si sarebbe improvvisamente scagliato contro di loro, colpendoli con calci, numerosi fendenti e un utensile da cucina. Sul posto sono intervenute anche due ambulanze e il personale della polizia scientifica per i rilievi. Il figlio della coppia è stato arrestato per tentato duplice omicidio e portato nella casa circondariale di Cassino.
Primo piano
Bolkestein

Spiagge all'asta, la Toscana “brucia” Roma: c’è l’indennizzo per chi perde l’asta. Chi esulta e chi è perplesso

di Mario Neri