Il Tirreno

Toscana

Elezioni comunali 2024
Le scelte degli elettori

Elezioni europee, il Pd è il partito più votato in Toscana. FdI tiene su il centrodestra, Lega al 6%

di Libero Red Dolce

	Da sinistra: Mazzeo, Schlein, Funaro e Nardella a Firenze
Da sinistra: Mazzeo, Schlein, Funaro e Nardella a Firenze

Boom di Alleanza Verdi e Sinistra, quarta forza in regione dopo i 5 Stelle. Forza Italia e Lega sotto il dato nazionale

10 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Il Partito Democratico è davanti a tutti per le elezioni Europee 2024 in Toscana. Un’affermazione, dicono i dati definitivi, in controtendenza con l’andamento nelle due circoscrizioni del Nord, dove invece Fratelli d’Italia si è affermato come prima forza (così come a livello nazionale). Tra le due forze un divario di 4,5 punti percentuali. Il Pd di Elly Schlein è stato scelto dal 31,90% toscani mentre il partito di Giorgia Meloni dal 27,44%. Il risultato del partito forte della coalizione di centrodestra è in linea con il dato nazionale, solo un po’ più basso. E tiene a galla il risultato toscano dell’alleanza di governo, nonostante un risultato sotto la media nazionale per gli alleati di Forza Italia (6,28%) e della Lega (6,21%).

L’exploit di Alleanza Verdi e Sinistra

La terza forza regionale alle Europee è il Movimento 5 Stelle (8,22%), ma il vero exploit è di Alleanza Verdi e Sinistra (7,55%), che fa registrare il quarto posto come preferenze con un X che è più alto del dato nazionale. Seguono Forza Italia e Lega, con percentuali distanti di un’incollatura.

Renzi in Toscana meglio che in Italia

Se si fosse votato solo in Toscana Matteo Renzi e i suoi Stati Uniti d’Europa avrebbe festeggiato il superamento della soglia di sbarramento al 4% (ha preso il 4,8%). Il legame tra il leader fiorentino e la sua regione tiene, ma non è sufficiente di certo a mantenere il linea di galleggiamento la lista sul piano nazionale.

Sotto il 4%: la lista di Santoro forte in Toscana

Rimanendo nel gioco di fantasia che vede la Toscana come unica assegnataria dei seggi a Bruxelles, ecco la lista dei partiti che non ce l’hanno fatta (e che in ogni caso non ce l’hanno fatta nemmeno a livello nazionale). La lista Pace Terra Dignità di Michele Santoro fa un ottimo 3% qui in Toscana, migliore del dato complessivo in Italia. Seguono Azione (2,8%), Democrazia Sovrana Popolare (0,8%), Libertà (0,5%) e Alternativa Popolare (0,3%)


Primo piano
La stagione in arrivo

Toscana, l'estate del turismo parte col vento in poppa ma pesano i capricci del meteo

di Barbara Antoni