Il Tirreno

Toscana

Toscana economia
Aeroporti

Ryanair rafforza le rotte da Pisa per l’estate: 5 le nuove destinazioni, 59 quelle totali

Ryanair rafforza le rotte da Pisa per l’estate: 5 le nuove destinazioni, 59 quelle totali

La compagnia low cost punta a 3,5 milioni di passeggeri al Galilei quest’anno

09 febbraio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





PISA. Un record tira l’altro. E dopo quello del 2023, Ryanair punta a superarsi ancora. Con un operativo da primato che nella stagione estiva (31 marzo-ottobre) collegherà l’aeroporto di Pisa (e la Toscana) a 59 destinazioni nazionali e continentali, cinque rotte in più rispetto alla scorsa estate quando la compagnia irlandese mise in campo l’operativo più ampio di sempre per festeggiare i suoi 25 anni nello scalo pisano e celebrare il 50milionesimo passeggero transitato al Galilei con volo Ryanair. Italia, Europa, ma non solo.

Il vettore low-cost, dopo la sperimentazione del periodo invernale, conferma Amman (Giordania) tra le mete raggiungibili dallo scalo pisano, estendendo così la sua attenzione anche al Medioriente, insieme a Tirana, nuova frontiera del turismo continentale, destinazione più gettonata, insieme a Londra, dei viaggiatori in partenza dall’aeroporto pisano nel 2023 e su cui Ryanair ha puntato, dopo l’apertura dei voli lo scorso ottobre, con una “linea” quotidiana dedicata.

Le destinazioni

Mare, capitali, città d’arte e city break. Ryanair conferma quel mix di destinazioni che è stata la chiave del successo (insieme ai prezzi competitivi) della compagnia irlandese, ma ha alimentato anche il turismo in ingresso e un movimento di passeggeri che nel 2023 ha portato oltre 5,1 milioni di persone a transitare dal Galilei. Con le classiche mete europee (Barcellona, Parigi, Londra, Bruxelles Charleroi e Bruxelles Zaventem, Bucarest, Berlino, Praga, Madrid, Valencia) Ryanair dovrebbe confermare anche le cinque destinazioni inaugurate la scorsa stagione (Birmingham, Copenaghen, Glasgow Prestwick, Kos e Stoccolma Arlanda) e aprire almeno cinque nuove rotte. Da aprile, dal Galilei sarà possibile raggiungere Tirana (per la prima volta nell’operativo estivo di Ryanair), Bordeaux, Zagabria (primo collegamento non stop tra Pisa e la capitale della Croazia), Kaunas (Lituania) e Amman (Giordania).

Novità, ma anche certezze. Perché, se da un lato la compagnia punta ad allargare il suo raggio d’azione, dall’altro mantiene inalterato il suo core business dallo scalo pisano. Confermando sia i collegamenti con le più attrattive mete marittime europee (Malta, Ibiza, Rodi, Palma di Maiorca, Cefalonia, Zara, Chania, Skiathos, Corfù, Tenerife, Gran Canaria, Fuerteventura), che le principali city break, capitali del Vecchio Continente e le città che più attirano i movimenti da e per l’Italia: Dublino, Lisbona, Breslavia, Porto (da novembre 2023 tra le destinazioni Ryanair da Pisa), Marrakech, Budapest, Cork, Manchester, Goteborg, Siviglia, Danzica, Malaga, Eindhoven, Edimburgo, East Midlands (Regno Unito), Oslo, Cracovia, Billund (Danimarca) e Memmingen (Germania). Non si trascurano i movimenti casalinghi. Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Palermo, Lamezia Terme, Catania, Trapani le destinazioni nazionali.

I numeri

Operativo record, numeri record. Questo l’obiettivo del vettore irlandese che nel 2024 punta a far transitare dal Galilei 3,5 milioni di passeggeri, il sette per cento in più di viaggiatori rispetto al 2023, con almeno otto aeromobili basati a Pisa che genereranno tra diretti e indiretti almeno 2.800 posti di lavoro, tra cui 240 per piloti, personale di cabina e ingegneri, confermando il Galilei tra le cinque più importanti basi nazionali.

Il caro voli

Come evidenziato anche dal ceo del gruppo Ryanair Michael O’Leary, sulle tariffe peserà la diminuita capacità di rispondere al boom di domanda, esplosa nel post Covid e cresciuta, e le difficoltà a reperire nuovi aerei. Incremento dei prezzi che sarà in ogni caso contenuto rispetto al 2023 (in base alle previsioni tra il 10 e il 15% in meno rispetto all’anno scorso). Con tariffe base che variano da 16 a 56 euro per le prenotazioni base, i viaggiatori in partenza dal Galilei hanno l’opportunità di pianificare una vacanza low-cost.

Primo piano
L’omicidio

Firenze, donna trovata strangolata in casa: uccisa dal figlio

di Matteo Leoni
Le nostre iniziative