SCEGLI L'EDIZIONE
L’approfondimento
Scandalo della ritmica, quel confine tra correggere e umiliare per non spingere verso l’anoressia

di Chiara Ricci

Tutto è partito dalle dichiarazioni di Anna Basta, ex "farfalla" azzurra, classe 2001, che ha trovato la forza di raccontare le violenze subite. L'articolo di una studentessa del liceo Majorana di Capannori che aderisce al progetto del Tirreno "Scuola 2030"

23 novembre 2022


Tutto è partito dalle dichiarazioni di Anna Basta, ex “farfalla” azzurra, classe 2001, che nelle scorse settimane ha raccontato le estenuanti violenze fisico-psicologiche subite in preparazione all’Accademia Federale di ginnastica ritmica di Desio.«Ho pensato al suicidio», ha detto. Subito dopo è intervenuta anche la compagna, e amica, Nina Corradini, classe 2003. &la...


Primo piano

L’intervista
Sos influenza “australiana”: ecco perché i sintomi sono così forti. I consigli del primario
di Marco Sabia


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.