Il Tirreno

Montecatini

Grande distribuzione

Massa e Cozzile, l'Eurospin all’ex Maltagliati: ora c’è una data di apertura


	Il luogo dove sorgerà l'Eurospin e la mappa
Il luogo dove sorgerà l'Eurospin e la mappa

Procedono spediti i lavori per il nuovo supermercato a Margine Coperta. L’architetto: «Cercheremo di anticipare i tempi di conclusione dell’opera»

04 luglio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





MASSA E COZZILE. Prende forma il nuovo supermercato a marchio Eurospin Tirrenica, e insieme a questo le molte opere accessorie previste dal piano urbanistico approvato, come gli spazi adibiti a parcheggio, nell’area ex Maltagliati a Margine Coperta, affacciata sulla regionale Lucchese (via Primo Maggio).

«Entro dicembre ci sarà sicuramente l’apertura, ma noi cerchiamo di anticipare i tempi – afferma l’architetto pisano Luca Lenzini, direttore dei lavori – stiamo procedendo velocemente con la bella stagione».

L’azienda della grande distribuzione si è affidata a una sola ditta per realizzare l’intervento, concedendo in subappalto solo dei lavori specifici (come elettricisti e piastrellisti), sono una quindicina le maestranze al lavoro ogni giorno su un cantiere che occupa una superficie di 20mila metri quadrati.

Sono iniziate anche le lavorazioni per realizzare una piazzetta fronte strada, in pratica al posto degli edifici più antichi del pastificio che fu (come lo storico ingresso). Verrà costruita in sostanza di fronte alla chiesa di Santa Rita, in modo da formare un piccolo centro vivibile per i cittadini seppur attraversato dalla regionale. Al contempo, ha preso il via anche l’allestimento delle aree a verde previste nel progetto.

Nella previsione urbanistica c’è poi molto altro, a cominciare da un potenziamento della viabilità che di sicuro sarà messa sotto pressione dai camion che porteranno le merci e dai clienti della nuova zona commerciale. Verrà ampliata via Dante Alighieri, che si trova alle spalle dell’ex complesso produttivo e anche l’area dell’incrocio con via Sabatini, che porta verso Traversagna. Via Alighieri e via Eugenio Montale, oggi entrambe senza sfondo, saranno invece collegate per permettere un miglio deflusso del traffico. Due saranno poi i grandi parcheggi che saranno realizzati, uno in via Aladino Sabatini e l’altro in via Alighieri. Nel piano c’è inoltre la sistemazione dello svincolo su via Primo Maggio in ingresso al costruendo Eurospin.

La maxi lottizzazione dove fino a pochissimo tempo fa c’erano dei ruderi di un pastificio prima modello e poi finito in malora, prevede infine un’area direzionale-commerciale di fronte al supermercato ex novo e sul lato di via Alighieri. Eurospin Tirrenica sta cercando partner per tirare su un edificio di 505 metri quadri con 45 posti auto su una superficie complessiva di circa 2770 mq. Sui portale di annunci immobiliari si legge che «l'immobile viene messo in locazione per intero o anche diviso in più unità ma non si valuta l'affitto di ramo d'azienda. Le attività commerciali consentite per la locazione sono tutte le categorie quali commercio, direzionale e di servizi». l

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Tennis: l’intervista

I toscani verso le Olimpiadi, parla Paolo Bertolucci: «Lorenzo Musetti la mina vagante, Jasmine Paolini è da medaglia»

di Vezio Trifoni