Il Tirreno

Montecatini

L’evento

Monsummano, torna “Sportiva” al Parco Orzali. Cinque giorni per tante discipline

Monsummano, torna “Sportiva” al Parco Orzali. Cinque giorni per tante discipline

La manifestazione arrivata alla sua terza edizione sarà aperta da un talk show

09 giugno 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Monsummano Sport, tempo libero e benessere: elementi centrali nella crescita della società moderna che si concentrano nella cinque giorni di “Sportiva”, manifestazione alla sua terza edizione, in programma da mercoledì 12 a domenica 16 al Parco Orzali di Monsummano.

L’iniziativa, organizzata dall’associazione “Senza Tempo” di Matteo Del Rosso e Daniele Ruotolo, sostenuta fin dalla sua nascita dall’amministrazione comunale, ha riscosso un grandissimo successo e negli anni è cresciuta sia come associazioni sportive locali coinvolte (quest’anno sono 36), sia come programma presentato. L’edizione 2024 offrirà la possibilità ai visitatori di provare decine di diverse discipline sportive di ogni tipo, in un parco Orzali allestito come un grande, e unico nel suo genere, villaggio dello sport, con tante novità in programma.

Si parte come detto mercoledì, con la presentazione dell’evento e un talk show “Sport: grandi storie di successo e le nuove professioni su internet”, condotto da Alessandro Martini e dal giornalista Andrea Spadoni, al quale parteciperanno ospiti di rilievo nazionale: Luca Diddi “Il Tattico”, allenatore Pro Uefa A, nello staff di diverse squadre di serie A, oggi Ct della nazionale Creators e Coach degli Stallions, la squadra italiana che ha recentemente partecipato alla Kings League; Elena Mannucci, ex calciatrice (ha vestito anche la maglia della pistoiese), attualmente content creator ufficiale della Fiorentina; la campionessa di ciclismo Edita Pucinskate; l’ex calciatore di Fiorentina, Roma, Juve e Inter Daniel Osvaldo. Sul palco saliranno anche Flavio Ognissanti, direttore di “Passione Fiorentina”, e Nicola e Remi, autori del podcast sportivo di successo “Chiacchiere da Bar”. Nell’occasione saranno premiati anche giovani sportivi e associazioni che si sono distinte nella stagione.

Da quel momento in poi, il parco Orzali, sarà a disposizione di tutti per provare discipline sportive di ogni tipo, anche innovative, ogni giorno a partire dalle 17 fino alla mezzanotte.

Sport per tutti i gusti e tutte le varie attitudini: basket 3vs3, calcio, pallavolo, calcio balilla umano, arti marziali, brazilian jiu jitsu, due campi di dodgeball, ginnastica artistica, percorso di mountain bike, ping pong, karate, giochi senza frontiere, danza di ogni genere, atletica, tiro con l’arco, ginnastica per la riattivazione articolare, taxi rally, tantissime altre discipline e un mini – training camp, per i più piccoli, curato dal 183° reggimento paracadutisti “Nembo” e tantissime altre opportunità. Il programma di Sportiva è davvero denso di appuntamenti ed è disponibile sui canali social della manifestazione. Ci sarà spazio anche per l’inclusione con il taxi rally e il bowling dedicato alle persone con disabilità.

Nella serata di sabato 15 poi sarà possibile seguire la partita dell’Italia al campionato europeo dal maxischermo allestito all’interno del parco dove è stata organizzata anche un’ampia e fornita area food. Partner dell’evento organizzato dall’Associazione Senza Tempo insieme all’amministrazione comunale, Decathlon e Unicoop Firenze sezione soci Valdinievole, oltre ad altri partner locali che hanno supportato il progetto. “Sportiva” è una manifestazione patrocinata dalla Regione Toscana. l

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Lo schianto

Morto a 32 anni in Autostrada a Carrara: chi era Samuel e le prime ipotesi sulla tragedia