Il Tirreno

Montecatini

ponte buggianese 

Alla “Fattoria” parte il cantiere per il metano e la fibra ottica

Roberto Grazzini
Alla “Fattoria” parte il cantiere per il metano e la fibra ottica

L’intervento è stato appaltato alla Cooperativa Appennino e sarà eseguito dalla GeomarLa condotta del gas si snoda per un chilometro

28 aprile 2021
2 MINUTI DI LETTURA





PONTE BUGGIANESE. Ha aperto in questi giorni, il cantiere per la realizzazione della metanizzazione nella zona denominata “Fattoria” che comprende un tratto di via Albinatico e due braccetti a sinistra e a destra per giungere alle prime case di via Fattoria stessa e di Via Volta. L’intervento appaltato alla Cooperativa Appennino sarà eseguito in sub-appalto dalla Geomar con la messa in opera di una condotta gas per oltre un chilometro e ben 62 punti di riconsegna del servizio erogazione gas. Assieme a questo intervento ci sarà pura l’installazione della rete per la fibra.

Quindi eseguita questa tranche di lavori, è prevista l’estensione del condotto del gas metano su un tratto di via Fattoria, su via Giglio e su via Ponte alla Guardia tramite l’unità territoriale di Pistoia.

«È doveroso ringraziare –– ha sottolineato il sindaco Nicola Tesi –– la stessa società, in particolare i dirigenti Vittorio Ghione (Area mercato), Fabio Parenti (Realizzazione Investimenti), Fabrizio Fiaschi, Adele Martina Malfatti e Pier Giorgio Bessi dell’unità territoriale di Pistoia, per l’attenta vicinanza dimostrata nei confronti del nostro territorio. In questi giorni inoltre sono in fase di programmazione tutti i contatti propedeutici all’estensione della rete gas in via Lima ed un tratto di via Tredicina.

«Dal nostro insediamento – conclude il sindaco Nicola Tesi – abbiamo puntato a fornire nuovi servizi a tutta la popolazione, con sempre maggiore attenzione alle frazioni ed alle realtà territoriali di confine del territorio urbano. Il nostro programma di sviluppo ed efficientamento comprende oltre otto chilomteri di estensione gas già deliberati. Stiamo lavorando con Toscana Energia, azienda di cui il Comune è socio, affinché sul nostro territorio siano eseguite ulteriori estensioni gas al fine di ridurre l’impatto delle PM10 nella area comunale». –

Roberto Grazzini

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Primo piano
Elezioni

Ballottaggi in Toscana, si vota in 18 città: seggi aperti oggi e domani. Le 4 sfide ad alta tensione

di Mario Neri