Il Tirreno

Lucca

Il Bc Lucca continua la sua marcia. Il quarto posto ora è a un passo

di Alessandro Petrini
Il momento della palla a due nel match tra Serravalle e Bc Lucca
Il momento della palla a due nel match tra Serravalle e Bc Lucca

Netta vittoria sul campo del Serravalle Scrivia per i ragazzi di coach Olivieri. Un risultato che li proietta verso i play-in Gold, prima però c’è il San Miniato

12 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





LUCCA. La vittoria in trasferta a Serravalle Scrivia proietta sempre più il Bc Lucca verso il quarto posto. A 40 minuti dal termine della prima fase i lucchesi sono a una vittoria di distanza dall’obiettivo di qualificarsi per il play-in Gold, che mette in palio sei posti per i playoff per le otto partecipanti. Tutto merito di un ultimo mese stellare in cui la squadra ha alzato il livello delle proprie prestazioni andando a vincere tutti gli scontri diretti. Ora sulla strada dei biancorossi ce n’è ancora uno, in programma domenica prossima al Palatagliate contro San Miniato.

Se i lucchesi sono a questo punto è merito anche della vittoria di Serravalle, contro una squadra ridotta ai minimi termini – si è presentata con soli otto giocatori a referto – ma che si è arresa solamente nel finale. A partire subito forte sono stati i padroni di casa che hanno allungato fino al 9-3 dopo quattro minuti e che poi si è trasformato in 14-5 con Perez e Rossi obbligando coach Olivieri a chiamare il time-out per ragionare con i ragazzi in panchina. Lo stop è servito a schiarire le idee perché sono arrivati subito una tripla di Barsanti, un canestro di Tempestini e due punti di Burgalassi ai liberi prima che un’altra tripla del capitano desse il 14-14.

Il break per i biancorossi prosegue poi sul 14-18 ma poi un fallo di Burgalassi su un tiro da tre di Ragazzini è costato al biancorosso anche un fallo tecnico e quattro liberi agli avversari per il 17-18 di fine primo quarto. Nella seconda frazione il ritmo cala e dopo sei minuti il punteggio è sul 28-28 con una tripla di Del Debbio che poi si ripete per il 30-31 fino al 32-33 dell’intervallo.

Nella ripresa Burgalassi apre con una tripla, poi imitato da Lippi da due, Lucca prova a scappare ma a quindici minuti dalla fine i padroni di casa sono avanti 43-40 ancora con Razic. Sono due triple di Del Debbio e Tempestini a ristabilire la parità e a dieci minuti dalla fine le squadre si ritrovano 48-48.

Nell’ultima frazione prosegue l’equilibrio con Perez che a cinque minuti dalla fine segna il 53-52. La replica è di Tempestini con un canestro e un assist per Trentin per il 57-61 con due minuti e mezzo da giocare. Serravalle però riesce ancora a impattare dalla lunetta (62-62 a 1’32”). Dai liberi Barsanti fa 2/2 mentre dall’altra parte Pavone ne sbaglia uno costringendo Serravalle al sistematico. Qui il Bc Lucca rimane freddo dalla lunetta e porta a casa un successo fondamentale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
La presidente del Consiglio

Manganellati a Pisa e Firenze, Meloni: «È pericoloso togliere il sostegno alle forze dell’ordine»

Le nostre iniziative