Il Tirreno

Lucca

Lucchese Si ferma Tiritiello

di Luca Tronchetti
Lucchese Si ferma Tiritiello

Il capitano rossonero ha riportato una lesione al bicipite femorale della gamba destra e non potrà essere schierato con il Perugia. Squalificati per un turno Gucher e Benassai

29 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





LUCCA. Difesa: è allarme rosso. Ai guai fisici di Sabbione, alla squalifica per un turno sia di Benassai (recidivo in ammonizione) sia di Gucher (rosso diretto con l’Ancona) adesso si aggiungono anche le condizioni di capitan Andrea Tiritiello che ieri mattina è stato sottoposto a un’ecografia al Centro Medico Martini per valutare l’entità dell’infortunio al flessore destro riportato dopo un quarto d’ora del match vinto di misura contro l’Ancona. Gli esami strumentali hanno riscontrato una lesione di primo grado al bicipite femorale della gamba destra. In genere quel tipo di lesioni guariscono in due massimo tre settimane. Quindi a voler essere ottimisti al Renato Curi – contro un Perugia in seria difficoltà e che ha cambiato allenatore (dall’ex rossonero Francesco Baldini al carneade Alessandro Formisano, 33 anni, tecnico della Primavera e più giovane mister d’Italia tra i pro) – il capitano non ci sarà e potrebbe riprendere il suo posto nella partita al Porta Elisa con il Sestri Levante. Ergo: unico difensore di ruolo a oggi è Tommaso Merletti. Urge in fretta l’innesto di un difensore centrale – under oppure over non importa – che possa essere subito abile e arruolabile e possa andare in campo domenica il 7 gennaio. Una cosa è certa: per ammissione della stessa società non sarà Marco Calderoni, 34 anni, svincolato dalla Fermana e pronto a sbarcare a Brindisi. Per la punta invece resta aperta la pista che porta a Christian Tommasini, 25 anni, che arriverebbe in prestito dal Pescara.

Gucher e Benassai

Il giudice sportivo, oltre a squalificare Gucher per un turno, lo ha multato di 500 euro con la motivazione «per avere, al 35° minuto del secondo tempo, tenuto un comportamento irriguardoso e offensivo nei confronti dell’arbitro pronunciando frasi irrispettose ed ingiuriose nei suoi confronti per contestarne l’operato proseguendo anche alla notifica del provvedimento di espulsione». Era in diffida, è stato ammonito e fermato per un turno anche Francesco Benassai. E un turno di stop anche per l’allenatore dei portieri, Mirko Vignale, per condotta irriguardosa nei confronti dell’arbitro.

Il calendario

Ecco il calendario della Lucchese nel girone di ritorno: domenica 7 gennaio ore 16,15 allo stadio Curi Perugia-Lucchese; domenica 14 gennaio ore 20,45 stadio Porta Elisa Lucchese-Sestri Levante; sabato 20 gennaio ore 18,30 allo stadio Porta Elisa Lucchese-Recanatese; domenica 28 gennaio ore 18,30 stadio Barbetti Gubbio-Lucchese; domenica 4 febbraio ore 18,30 stadio Porta Elisa Spal-Lucchese; sabato 10 febbraio ore 16,15 stadio Pavoni-Mariani Pineto-Lucchese; mercoledì 14 febbraio ore 18,30 stadio Porta Elisa, Lucchese-Torres; domenica 18 febbraio ore 20.45 stadio Moccagatta Juventus Next Gen - Lucchese; sabato 24 febbraio stadio Adriatico- Cornacchia ore 16,15 Pescara-Lucchese.




 

Primo piano
Allerta meteo

Maltempo in Toscana, allagamenti e strade interrotte: frane in Versilia

Le nostre iniziative