Il Tirreno

Livorno

Sos decoro

Livorno, scoperti e sanzionati 19 incivili del rifiuto selvaggio

Livorno, scoperti e sanzionati 19 incivili del rifiuto selvaggio

Al lavoro gli ispettori ambientali di Aamps grazie alle segnalazioni dei cittadini

27 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO  Beccati e presto sanzionati altri cittadini incivili. Piazza Giovine Italia, via Grande e via del Toro: altre 19 utenze sono state individuate in questi giorni dagli ispettori ambientali di Aaamps/RetiAmbiente dopo che avevano lasciato sui marciapiedi, accanto ai cestini e a ridosso dei contenitori stradali presenti in centro, i sacchi contenenti i rifiuti prodotti nelle rispettive abitazioni.

Le indagini  sono scattate dopo alcune segnalazioni dei cittadini che avevano colto ripetuti abbandoni di rifiuti e conseguente causa di intralcio al passaggio pedonale, nonché condizioni di scarsa igiene e decoro per lo spargimento dei materiali a terra.

Altri interventi degli ispettori ambientali  in via Buontalenti e in via della Bassata: qui gli operatori hanno individuato ulteriori cittadini che non avevano differenziato i materiali lasciati nei sacchi sul ciglio della strada.

Già avviato l’iter per elevare le sanzionare ai sensi del vigente “Regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani ed assimilati, per la raccolta differenziata dei rifiuti e per altri servizi di igiene ambientale”.

Successivamente gli operatori di quartiere sono intervenuti per pulire tutte le aree oggetto delle indagini.

Per le segnalazioni a contrasto del degrado urbano: segnalali@comune.livorno.it

Per le segnalazioni sugli abbandoni dei rifiuti: info@aamps.livorno.it; numero verde 800-031.266, pagina facebook “Aamps Livorno”.

Primo piano
Incidenti stradali

Prato, perde il controllo della moto e si schianta contro un albero: morto a 49 anni