Il Tirreno

Livorno

Cinema

Film con Dustin Hoffman: i nostri Mayor Von Frinzius e la foto con l’attore dopo le riprese

di Francesca Suggi
Film con Dustin Hoffman: i nostri Mayor Von Frinzius e la foto con l’attore dopo le riprese

Da Livorno a Lucca: ecco Federico Parlanti, Edoardo Moscato e il regista della compagnia Lamberto Giannini accanto al divo di Hollywood

28 marzo 2024
2 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Il sogno che si realizza. E si materializza. Con una foto che la dice lunga. Federico Parlanti, Dustin Hoffman, Edoardo Moscato e Lamberto Giannini. Ecco la squadra di Livorno, quella compagnia teatrale inclusiva che sfonda. E arriva a Hollywood. O meglio, Hollywood arriva a bussare alla porta della Mayor Von Frinzius e del suo storico regista Lamberto Giannini perché vuole sul set i nostri attori speciali. E succede davvero. E Il Tirreno come sempre ne racconta ogni passo di questo cammino che percorre l’Italia e a questo punto sfonda i confini nazionali da ben 27 anni.

Federico ed Edoardo hanno già girato a Lucca il 26 e il 27 marzo:  camerieri in una scena del film internazionale con il due volte premio Oscar, affiancato dall’attrice statunitense Helen Hunt, Oscar per “Qualcosa è cambiato”. Questo ciak prestigioso per la regia di Peter Greenaway farà parte dell’opera cinematografica “Towers’ stories” nel cui cast sono presenti a parte i due attori mito, anche astri in ascesa come l’algerina Sofia Boutella, protagonista di “Rebel Moon” e tra quelli italiani nel cast ci saranno Laura Morante e Giacomo Gianniotti.

Sicuramente Federico, Chico per gli amici, ha invitato il mitico Dustin alla prima di Tarabaralla, quella che per gli attori di Giannini è la vera sfida: il nuovo spettacolo che debutterà il 30 maggio al Teatro Goldoni di Livorno, con replica il 31 maggio (prevendite su Ticketone). Lo aveva promesso ai livornesi e sicuramente l’ha fatto. Edoardo uguale: gli avrà chiesto l’autografo, come del resto anche il regista Giannini. Non capita tutti i giorni di stare fianco a fianco di uno dei migliori attori del mondo. Ma la magia della Mayor Von Frinzius ha stregato pure i mostri sacri del cinema mondiale. 

Primo piano
Turismo

Il ponte del 25 aprile? Sulle piste a sciare: «Nevicata eccezionale». Ecco gli impianti aperti in Toscana