Il Tirreno

Livorno

Sos furti

Ladri nei garage dei condomini di via Roma

Una pattuglia dei carabinieri (foto d'archivio)
Una pattuglia dei carabinieri (foto d'archivio)

Non si placa l'ondata di furti in città: dopo campi sportivi, spogliatoi e abitazioni, allarme anche nei seminterrati privati

31 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Non si placa l’ondata di furti in città. Nei giorni scorsi, infatti, i ladri hanno visitato diversi garage privati in via Roma, sotto i condomini. «A me – racconta una donna al Tirreno – hanno rubato una bicicletta». Nelle stesse ore, nella medesima strada, si erano verificati anche dei raid nelle case. Mentre a un altro cittadino labronico, sempre nei seminterrati del suo palazzo di via Roma, hanno rubato una borsa da computer, che però era vuota. Furti che purtroppo seguono gli episodi predatori degli spogliatoi degli impianti sportivi, fra cui il PalaMacchia di via Allende e il campo sportivo delle Sorgenti, dove complessivamente sono spariti soldi e tre cellulari. È andata peggio nel rione di Shangai, al campo comunale “Alessandro Della Pace” gestito dall’associazione Livorno Academy, dove i malviventi hanno letteralmente distrutto il bar, sfondando una parete di cartongesso, spaccando lo sportello del frigorifero e devastando pure mobili. Rubando, purtroppo, anche tutti i prodotti in esposizione al punto di ristoro, provocando migliaia di euro di danni che per un’associazione dalla finalità sociale, purtroppo, sono ancora più pesanti. Sempre in questi giorni un altro furti nelle abitazioni, in questo caso in Borgo, dove gli inquilini non hanno più trovato i gioielli.
 

Primo piano
L’informativa

Studenti manganellati a Pisa e Firenze, Piantedosi: «Arrivare al contatto fisico con dei minorenni è una sconfitta» – Diretta

Le nostre iniziative