Il Tirreno

Livorno

Violenza in centro

Venticinquenne preso a pugni in faccia sugli scali Bettarini di Livorno


	Una volante della polizia di Stato sugli scali Bettarini (foto d'archivio)
Una volante della polizia di Stato sugli scali Bettarini (foto d'archivio)

Il giovane, di nazionalità marocchina, è stato portato in ospedale con un’ambulanza della Misericordia

24 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Momenti di paura sugli scali Bettarini, non lontano da piazza della Repubblica, dove attorno alle 23 di martedì 22 aprile un venticinquenne di origine marocchina sarebbe stato preso a pugni da alcune persone.

A soccorrerlo, dopo la chiamata al 112, i volontari della Misericordia di via Verdi, che lo hanno trasferito con ferite al volto al pronto soccorso. La dinamica di quanto accaduto resta al vaglio dell’autorità giudiziaria.

Primo piano
La sfida dell’energia

Geotermia in Toscana, la partita delle concessioni e degli extra profitti: oggi valgono 600 milioni all’anno

di Mario Neri
Cinema in Toscana