Il Tirreno

Versilia

Tennis Italia in semifinale


	La squadra Under 16 del Tennis Italia Forte dei Marmi alle finali di Padova
La squadra Under 16 del Tennis Italia Forte dei Marmi alle finali di Padova

Under 16, i fortemarmini in lizza per lo scudetto tricolore

24 settembre 2022
2 MINUTI DI LETTURA





FORTE DEI MARMI. Il Tennis Italia è ufficialmente uno dei primi quattro club delPaese nella categoria Under 16: nei quarti di finale nazionali di Padova ieri la formazione fortemarmina ha battuto per 2-1 il Tc Bari ed è approdata alle semifinali, dove affronterà il Tc Vicenza.Il Forte tiene quindi ben alto il vessillo della Toscana che porta in tutto 8 team nelel finali giovanili Under 12, 14 e 16 maschili e femminili. A parte il Tennis club Italia infatti troviamo nell’U12 maschile il Ct Giotto Arezzo a giocarsi il titolo allo Sporting Club Selva Alta; nell’under 12 femminile sono il Ct Lucca e il Ct Grosseto ad andare a giocarsi la finale al Country Club Cuneo, nell’under 14 maschile (gare in corso alla Coop Livorno) è sarà il Ct Giotto Arezzo a difendere i colori regionali. Nell’U14 femminile è invece il Tc Prato a giocarsi lo scudetto al Ct Giussano e nell’U16 femminile sono Sporting Club Montecatini e Ct Lucca a essersi qualificate per il girone finale al Ct Bari. La qualificazione alla fase finale dei campionati nazionali giovanili a squadre è un risultato ottimo per il circolo di patron Sergio Marrai. I giovani versiliesi si erano guadagnati la qualificazione ottenendo due vittorie su due nella fase di macroarea centro-nord disputata lo scorso week-end a Riccione: il gruppo composto da Lorenzo Ghilarducci, Gabriele Celeri e Francesco Lari ha battuto il Ct Zavaglia (Ravenna) e poi lo Junior Perugia, prevalendo in entrambi i casi al doppio di spareggio. Diceva Sergio Marrai alla vigilia della gara con i pugliesi: «A prescindere da come andrà la fase finale, è un’esperienza che mi auguro possano godersi al massimo. I complimenti vanno a loro, ai maestri e a tutto lo staff del circolo: questi risultati sono la conseguenza di un lavoro quotidiano svolto con dedizione e passione, e confermano che dietro le due squadre di serie A1 c’è un gruppo di giovani che sta crescendo benissimo, in campo e fuori». Nella foto: Lorenzo Carboni, Lorenzo Ghilarducci, Francesco Lari e Gabriele Celeri con il capitano Marco FurlanettolA. Sc. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Elezioni

Ballottaggi in Toscana, si vota in 18 città: seggi aperti oggi e domani. Le 4 sfide ad alta tensione

di Mario Neri