Il Tirreno

Versilia

L’incidente sul lavoro

Viareggio, a 22 anni rischia di perdere una mano: stava tagliando il legno in un cantiere in Darsena

Viareggio, a 22 anni rischia di perdere una mano: stava tagliando il legno in un cantiere in Darsena

Si stava occupando dell’operazione quando il macchinario lo ha colpito a una mano. Lo hanno portato al Careggi

10 luglio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





VIAREGGIO. Un grave incidente sul lavoro, avvenuto in Darsena, rischia di costare la perdita di una mano a un giovane di 22 anni.

L’incidente è avvenuto intorno alle 14. Il giovane lavoratore, nato nel 2002, si è ferito molto seriamente a una mano – si parla di sub-amputazione – mentre utilizzava una troncatrice nel cantiere navale Next Yacht in via Umberto Giannessi in Darsena.

Secondo quanto si è potuto apprendere, il giovane si stava occupando dell’operazione di taglio del legno in listelli quando il macchinario lo ha colpito a una mano.

Sono intervenuti sul posto l’automedica di Viareggio e l’ambulanza della Croce Verde viareggina, che hanno prestato le prime cure al ferito. Poi il 22enne è stato trasferito al Cto dell’ospedale fiorentino di Careggi (nel centro di chirurgia della mano) con l’elisoccorso Pegaso 3, in codice rosso, quindi massima gravità.

Il rischio di perdere la mano

Il giovane non rischia la vita, ma i medici di Careggi dovranno fare il possibile per evitargli la perdita della mano colpita.

Com’è noto, il Cto è struttura di eccellenza e riferimento in Toscana per questo tipo di problematiche.

Sul posto sono arrivati rapidamente anche i tecnici del Dipartimento di prevenzione dell’Asl, che si occupano della sicurezza sui luoghi di lavoro. I tecnici dell’Asl hanno fatto partire i primi accertamenti sulla dinamica, per capire quale possa essere stata la causa dell’incidente. Saranno i rilievi dei periti a chiarire tutti i dubbi sulla dinamica.  

Primo piano
Vacanze e risparmi

Benzina, parcheggio, ombrellone e pranzo: ecco quanto costa una giornata al mare in Toscana

di Barbara Antoni
Sport