Il Tirreno

Versilia

conti pubblici 

Approvato il bilancio: investimenti per sei milioni

A.P.
Approvato il bilancio: investimenti per sei milioni

31 dicembre 2021
2 MINUTI DI LETTURA





forte. Investimenti per oltre sei milioni di euro e al via, da subito, le progressioni verticali e le assunzioni per il personale. Sono i dati più significativi del bilancio di previsione 2022 approvato, l'altra sera, dal consiglio comunale. «Si tratta dell’ultimo bilancio di previsione presentato dalla nostra Amministrazione prima della fine del mandato elettorale – ha commentato l'assessore al bilancio Andrea Mazzoni – e include importanti interventi sui lavori pubblici. Da segnalare anche il sensibile miglioramento dei tempi medi di pagamento da parte dell’ente, obiettivo raggiunto grazie all’impegno di tutti gli uffici e in particolare della ragioneria, che ha consentito di rientrare nei limiti dei trenta giorni senza dover vincolare somme in bilancio. Un bilancio complessivo importante, quindi, che punta sul mantenimento e al rafforzamento dei servizi sociali e al potenziamento ulteriore delle spese per le manutenzioni del verde e dei beni pubblici, anche in vista della futura apertura del nuovo parco di via Padre Ignazio da Carrara». L’approvazione al 31 dicembre, in anticipo di tre mesi rispetto alla scadenza prorogata al 31 marzo 2022, conclude Mazzoni, «ci consente anche di accelerare sulla assunzione programmata del personale, di proseguire nelle progressioni verticali e orizzontali stabilite e di lavorare con più impegno alla realizzazione delle opere previste nel bilancio stesso». Soddisfatto anche il sindaco Bruno Murzi: «È il momento giusto per fare il punto dell’attività amministrativa svolta negli ultimi cinque anni e posso considerarmi soddisfatto dato che questa amministrazione ha investito moltissimo sul territorio dal 2018 al 2021, realizzando importanti interventi nel Paese e, peraltro riuscendo a rigenerare un avanzo libero rilevante che dal 2020 al 2021 è rimasto allo stesso livello, circa 12 milioni di euro, nonostante l’impegno di spesa delle opere pubbliche».

A.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Lo schianto

Morto a 32 anni in Autostrada a Carrara: chi era Samuel e le prime ipotesi sulla tragedia