Il Tirreno

Ue: Boccia, 'sempre più isolata in Europa se la prende con cronisti invece che con fascisti'

28 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 giu. (Adnkronos) - “A leggere le sue dichiarazioni e le sue prese di posizione Giorgia Meloni ci sembra aver perso lucidità politica. Nel voto sui top jobs europei ha totalmente isolato il nostro Paese astenendosi sulla Von der Leyen e votando contro le altre due candidature. Nemmeno suo ‘fratello’ Orban è arrivato a tanto. Non contenta di aver pagato le sue ambiguità ‘europeiste’ con una maggioranza di governo davvero composita, viste le appartenenze europee di Lega e FI, con il suo voto ha totalmente isolato il nostro paese. Con lei è rimasto solo Salvini che grida, vai a capire perché, al colpo di Stato europeo". Così il presidente dei senatori del Pd Francesco Boccia. "Non contenta di questo - prosegue -, riesce solo a tarda sera a prendere distanze imbarazzate dai suoi adorati giovani di ‘Gioventù nazionale’, accusando però I giornalisti di Fanpage di aver fatto le spie, tirando in ballo il Presidente della Repubblica e chiedendo se sia lecito fare inchieste. La giornata di ieri ci consegna un governo isolato e senza autorevolezza in Europa e avvolto nelle contraddizioni di un partito, FDI, che non riesce a fare i conti con la propria, tragica, storia”.
Primo piano
Abitare

Salva Casa, dalle mini-case ai soffitti più bassi: tutte le novità del decreto

di Barbara Antoni
Sport