Il Tirreno

Casi di tumore tra giovani sportivi, 7 arresti per traffico di anabolizzanti

27 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 27 giu. - (Adnkronos) - I carabinieri del Nas di Trento hanno eseguito 7 ordinanze di custodia cautelare tra Roma (2 in carcere e 1 domiciliari), Milano (3 in carcere) e Bolzano (1 in carcere) per un ingente traffico di anabolizzanti, alcuni dei quali rientranti tra gli stupefacenti, spediti in tutta Italia. Coinvolti 7 cittadini italiani di cui una donna. L'indagine è partita da Bolzano a seguito di segnalazione della scoperta che alcuni giovani sportivi erano affetti da particolari tumori che in letteratura scientifica sono specificatamente collegati all'uso di sostanze anabolizzanti. Sono in corso perquisizioni e a Milano è stato scoperto un deposito con più di duemila confezioni di ogni tipo di anabolizzanti per un valore di vendita stimato intorno ai 100mila euro.
Primo piano
Vacanze e risparmi

Benzina, parcheggio, ombrellone e pranzo: ecco quanto costa una giornata al mare in Toscana

di Barbara Antoni
Sport