Il Tirreno

Omicidio Senago: Impagnatiello, 'avrei dato la mia vita per Giulia'

27 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Milano, 27 mag. (Adnkronos) - "Ti amo e darei la mia vita per te, darei la mia vita per far continuare la tua…". E' una delle frasi contenute in una lettera di scuse scritta da Alessandro Impagnatiello per Giulia Tramontano, la compagna incinta del loro bambino uccisa con 37 coltellate un anno fa a Senago. Una missiva che viene letta in aula dalla pm di Milano Alessia Menegazzo che l'imputato non sa datare esattamente (è del 2022), ma che rivendica: "Se si dovesse presentare l'occasione darei la vita per te, è quello che avrei fatto per dimostrarle quanto fosse importante per me" dice il 30enne ex barman dal banco dei testimoni.
Primo piano
L’analisi

Astensionismo in Toscana, da Berlinguer a Vannacci perché alle Europee si vota sempre meno

di Libero Red Dolce e Federica Scintu