Il Tirreno

25 aprile: Centinaio, 'pensiero a chi vive ancora sotto minaccia armi'

25 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma,25 apr. (Adnkronos) - “Viva l’Italia libera, viva tutta l’Italia antifascista. Da essa è nata la nostra Costituzione, attraverso la saggezza dei Padri costituenti, che hanno saputo mettere insieme idee diverse per dare una forma comune alla nuova democrazia. Grazie al loro lavoro, abbiamo avuto e abbiamo ancora gli anticorpi per respingere le ideologie autoritarie che inneggiano alla violenza, dal comunismo al fascismo, dal fondamentalismo religioso all’antisemitismo”. Lo scrive sui social il senatore della Lega e vicepresidente del Senato Gian Marco Centinaio in occasione dell’anniversario della Liberazione. “Il mio pensiero -aggiunge- va a quei popoli che tuttora vivono sotto la minaccia delle armi. Al popolo ebraico, che è ancora costretto a difendere l’esistenza dello Stato di Israele. Al popolo palestinese, che merita un futuro libero dal controllo di Hamas. Al popolo ucraino, per il quale abbiamo il dovere di trovare presto una soluzione pacifica al conflitto provocato dalla Russia. Al popolo di Taiwan, che desidera mantenere la propria autonomia e la propria libertà”.
Le ultime
La macabra scoperta

Orrore tra gli scogli, una neonata trovata morta dentro uno zaino

Cinema in Toscana