Il Tirreno

Lombardia: Fermi visita sedi Insubria a Varese e Como, 'sfida vinta, avanti con innovazione'

03 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Milano, 3 apr. (Adnkronos) - Il tour dell’assessore regionale all’Università, Ricerca e Innovazione, Alessandro Fermi, fra gli Atenei lombardi ha fatto tappa nelle due sedi dell’Insubria di Varese e Como. Accompagnato dal sottosegretario alle Relazioni internazionali ed europee, Raffaele Cattaneo, e dai consiglieri Emanuele Monti, Marisa Cesana e Angelo Orsenigo, Fermi è stato è stato accolto nell’Aula Magna del Collegio Cattaneo di Varese dal magnifico rettore, Angelo Tagliabue, e del direttore generale, Marco Cavallotti. S"La sfida lanciata 25 anni fa non era facile -ha detto l’assessore- me è stata vinta. L’Insubria è riuscita a diventare l’università del territorio, con impegno e coraggio, concedendo l’opportunità ai giovani di acquisire una formazione di altissimo livello, rimanendo ancorati al territorio di appartenenza. Il sistema lombardo è un’eccellenza, e una Regione che crede nelle sue università è tenuta a investire delle risorse, supportare il lavoro e incrementarne l’attrattiva". Proprio in questa direzione va l’iniziativa cui sta lavorando l’assessore che, attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Fesr) consentirà "di mettere a disposizione oltre 50 milioni di euro per l’innovazione tecnologica e la creazione di nuovi alloggi". Il sottosegretario Raffaele Cattaneo ha sottolineato invece la capacità di costruire solide relazione internazionali dell’Insubria "la più attiva nelle missioni cui ha partecipato insieme alla Regione Lombardia proprio a conferma di una grande apertura che diventa anche un elemento di forte attrattività per il nostro territorio". Grazie ad un finanziamento di oltre 1,6 milioni di euro della Regione Lombardia, l’Insubria ha potuto attivare il Centro di ricerca e trasferimento tecnologico (Criett) e il Teaching and learning centre (Tlc) che l’assessore ha voluto visitare per toccarne con mano le potenzialità. Nel pomeriggio, a Como, l’assessore Fermi ha visitato i laboratori di Fisica e il laser ottica non lineare, incontrando i 'cervelli di ritorno' Lucia Caspani e Mattia Sormani, i laboratori di Chimica, in cui si svolgono analisi di inquinanti in traccia a cura del ricercatore Gilberto Binda; il laboratorio di spettrometria di massa Orbitrap, dedicato ad analisi e caratterizzazione della materia, a cura della professoressa Silvia Gazzola.
Primo piano
La tragedia

Tamponamento sulla A22, muore camionista di Pisa di 25 anni: lascia una bambina piccola