Il Tirreno

Europee: Pizzarotti, 'statuto chiaro, serve proposta congiunta segretario-presidente'

28 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 mar. (Adnkronos) - "In merito alle cosiddette ‘fonti di Più Europa’ apparse alcuni minuti fa sulle agenzie di stampa in merito alle regole statutarie di +Europa, mi limito a riportare la lettera dello Statuto in materia di partecipazione elettorale: '11.5. La Direzione: delibera, su proposta congiunta del Segretario e del Presidente di +Europa, sulla partecipazione alle elezioni e sulle relative liste e candidature con la maggioranza dei 2/3 dei presenti; autorizza l’utilizzo del simbolo, nella composizione descritta all’art. 2 o con delle varianti, come simbolo elettorale di aggregazione di partiti e movimenti politici, in forma associativa e non, cui partecipi anche +Europa o da questa promossi, se del caso subordinando l’autorizzazione alla formulazione di specifici punti del programma elettorale'". Così il presidente di +Europa, Federico Pizzarotti. "Come si legge, la delibera sulla partecipazione alle elezioni e le relative liste deve essere votata da una maggioranza qualificata dei due terzi della direzione, su proposta congiunta di segretario e presidente”.
Primo piano
La tragedia

Tamponamento sulla A22, muore camionista di Pisa di 25 anni: lascia una bambina piccola