Il Tirreno

Mo: Idf bombarda per la seconda volta in 48 ore l'ospedale al-Awda nel nord di Gaza

31 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Gaza, 31 gen. (Adnkronos) - L'ospedale al-Awda nel nord di Gaza è stato bombardato per la seconda volta in 48 ore dall'esercito israeliano. Lo ha confermato ad al Jazeera un medico del nosocomio, precisando che i suoi edifici e il cortile sono stati presi di nuovo di mira all'alba. Si è trattato del quarto attacco contro la struttura sanitaria dall'inizio della guerra. “Siamo un ospedale non governativo che lavora per fornire servizi ai cittadini, soprattutto a livello di ostetricia e ginecologia. Al momento siamo l’unico ospedale che fornisce questi servizi nel nord della Striscia di Gaza”, ha detto il dottor Mohammed Salha, aggiungendo che "sia ieri che la scorsa notte, l'ospedale è stato colpito da quattro proiettili israeliani che hanno causato il panico fra i pazienti".
Primo piano
L’informativa

Studenti manganellati a Pisa e Firenze, Piantedosi: «Arrivare al contatto fisico con dei minorenni è una sconfitta» – Diretta

Le nostre iniziative