Il Tirreno

Cdp, da cda via libera a nuove operazioni per 2,3 mld

31 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 31 gen. (Adnkronos) - Il consiglio di amministrazione di Cassa Depositi e Prestiti, presieduto da Giovanni Gorno Tempini, su proposta dell’amministratore delegato e direttore generale, Dario Scannapieco, ha deliberato nuove operazioni per un valore complessivo di 2,3 miliardi di euro a favore di imprese e infrastrutture con particolare attenzione alla mobilità sostenibile e alla riduzione dell’impatto ambientale. Lo comunica una nota. Il cda ha inoltre approvato la costituzione di un plafond da 700 milioni per la ricostruzione dei territori di Emilia-Romagna, Marche e Toscana colpiti dall’alluvione di maggio dello scorso anno, misura prevista dalla legge di Bilancio 20241. Questa delibera rientra nell’ambito del processo avviato per l’attivazione di finanziamenti a favore di famiglie e imprese nelle aree danneggiate. Sono stati, inoltre, approvati interventi ad alto impatto socio-economico per la realizzazione di opere destinate al miglioramento e all’ammodernamento di trasporti e viabilità. Infine, sono stati deliberati interventi dedicati all’efficientamento energetico, alla digitalizzazione del sistema infrastrutturale del Paese e a favore di grandi, medie e piccole imprese. Per quanto riguarda la galassia di società controllate o partecipate da Cdp, Aspi (Autostrade per l’Italia), ha comunicato in mattinata che Roberta Battaglia si è dimessa dalla carica di consigliere e componente del comitato grandi opere, ruoli che ricopriva in rappresentanza di Cassa in quanto dirigente di via Goito. Dimissioni rassegnate in ragione di sopraggiunti impegni professionali (lascia il gruppo) e che avranno efficacia a partire da domani. A prendere il suo posto in Aspi e nella controllante HRA (Holding reti autostradali) sarà Fabio Barchiesi, 41 anni, Direttore Sviluppo e Governance di Cdp equity e Responsabile Monitoraggio, implementazione del Piano strategico di Cdp. In Open Fiber a subentrare a Battaglia sarà invece Manuela Carra, Responsabile Finance di Cdp. Negli ultimi anni, Barchiesi è stato impegnato con modalità operative sulle partite industriali più impegnative del Gruppo Cdp e sta gestendo numerose iniziative strategiche e di sviluppo di nuovi strumenti ed attività. Un impegno particolare riguarda lo sviluppo delle grandi infrastrutture del Paese, nell'ambito dell'impegno del gruppo nella transizione green e anche per quanto riguarda possibili operazioni straordinarie future o eventuali aggregazioni strategiche.
Primo piano
Il gesto

Pontedera, ragazzina picchiata dal branco salvata da un giovane che interviene e la protegge – Video

di Tommaso Silvi
Le nostre iniziative