Il Tirreno

Mo: Giordania chiede ripristino fondi per l’Unrwa

28 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Amman, 28 gen. (Adnkronos) - "La potenziale partecipazione di 12 membri del personale dell'Unrwa agli del 7 ottobre non giustifica misure per affamare un'intera nazione". Lo ha scritto su X il ministro degli Esteri e vice primo ministro della Giordania Ayman Safadi, aggiungendo che “l’Unrwa è l’ancora di salvezza per oltre 2 milioni di palestinesi che soffrono la fame a Gaza”. “Non dovrebbe essere punita collettivamente per accuse contro 12 persone sui 13.000 dipendenti - ha spiegato - L'Unrwa ha agito in modo responsabile e ha avviato un'indagine. Esortiamo i paesi che hanno sospeso i fondi a revocare la loro decisione”.
Primo piano
La testimonianza

Firenze, parla Maria: «Così la polizia mi ha fratturato il naso durante il corteo, colpita al volto senza motivo»

di Danilo Renzullo
Le nostre iniziative