Il Tirreno

Lombardia: Piazza, 'per Giunta no elementi per rimuovere Lo Palo da presidenza Arpa'

05 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Milano, 5 dic.(Adnkronos) - Nel corso dei lavori della seduta pomeridiana in Consiglio regionale della Lombardia, il sottosegretario Mauro Piazza ha comunicato all’Aula che "ai sensi dell’art.11 della legge 33/2002, la Giunta regionale ha valutato che non vi sono gli elementi per la rimozione dall’incarico della presidente di Arpa Lombardia Lucia Lo Palo". La comunicazione ha fatto seguito alla richiesta formulata nella mozione approvata dall’Aula lo scorso 10 novembre a voto segreto con 37 voti a favore e 36 contrari, che invitava la Giunta regionale a valutare l’opportunità di sollevare Lucia Lo Palo dalla sua carica. Il testo era stato presentato da Pierfrancesco Majorino (PD), primo firmatario, e condiviso da Alleanza Verdi e Sinistra, Azione Italia Viva, Movimento 5 Stelle e Patto Civico. Il documento di richiesta di dimissioni di Lucia Lo Palo era nato dalle dichiarazioni resa alla stampa dalla presidente di Arpa Lombardia in merito al cambiamento climatico, secondo la quale "è in corso da varie ere geologiche" e non è provocato dall’uomo che ha invece una responsabilità sulla gestione della qualità dell’ambiente. Sulla comunicazione data dal sottosegretario Piazza è seguito il dibattito in Aula, che ha visto l’intervento degli esponenti dei gruppi di minoranza che hanno espresso il loro dissenso rispetto alla decisione della Giunta.
Primo piano
La decisione

Studenti manganellati a Pisa e Firenze: rimossa una dirigente del reparto mobile

Le nostre iniziative