Il Tirreno

Calcio: Serie A, Juventus-Inter 1-1, Lautaro risponde a Vlahovic

26 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Torino, 26 nov. (Adnkronos) - Juventus e Inter si dividono la posta nel posticipo domenicale della 13esima giornata di Serie A. Il risultato di 1-1 consente alla squadra di Inzaghi di restare in vetta alla classifica con 32 punti, con i bianconeri che seguono a 30. Alla rete di Vlahovic ha risposto Lautaro per un pareggio comunque spettacolare almeno nella prima frazione. Allegri per il big match allo Stadium si affida a Szczesny tra i pali, con Gatti, Bremer e Rugani in difesa. La sorpresa è Nicolussi Caviglia dal 1' con Rabiot e McKennie a centrocampo. Sulle fasce ci sono Kostic e Cambiaso e in avanti la coppia formata da Chiesa e Vlahovic. Inzaghi dovendo fare a meno di giocatori come Pavard e Bastoni, schiera in difesa Darmian, De Vrij e Acerbi. Gli esterni sono Dumfries e Dimarco, mentre in mediana ci sono Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan. Lautaro Martinez e Thuram in attacco. La Juve parte forte e al 1' Chiesa serve Rabiot di tacco sulla sinistra, il francese crossa al centro per Cambiaso che colpisce al volo con il mancino, non trovando lo specchio. La risposta nerazzurra arriva al 4' con Thuram che ci prova di testa sulla punizione di Dimarco. La gara è aperta e al 15' su una rimessa lunghissima di McKennie in area, Chiesa si ritrova la palla ad altezza del dischetto del rigore, ma con il mancino manca completamente la porta. Il botta e risposta porta al 18' Lautaro a colpire di testa trovando la presa di Szczesny. I bianconeri affondano ancora al 27' e trovano il vantaggio: Vlahovic fa partire l'azione stoppando un pallone difficile sulla trequarti e lanciando Chiesa in campo aperto, che serve nuovamente l'attaccante in area, colpo di prima con il piattone destro di Vlahovic e gol dell'1-0. La reazione dell'Inter è immediata e al 31' ci prova Barella che però strozza la conclusione. Il gol arriva poco dopo. Al 33' palla per Thuram che crossa basso al centro dell'area con Lautaro che anticipa Gatti e con il destro batte Szczesny per l'1-1 e il 13esimo centro in campionato. Ad inizio ripresa al 50' bella giocata di Barella che serve in area Mkhitaryan con il tacco, l'armeno tocca per Thuram che non riesce ad impegnare Szczesny. Dopo un primo tempo giocato su ottimi ritmi, la tensione cala e le due squadre tendono a non esporsi troppo per non concedere nulla agli avversari. Carosello di cambi da parte di Inzaghi ed Allegri ma non accade più nulla di importante con le due squadre che si accontentano del pari.
Primo piano
La tragedia

Livorno, muore a 51 anni schiacciata con lo scooter fra due auto: chi è la vittima e la dinamica

di Stefano Taglione
Le nostre iniziative