Il Tirreno

Toscana

Il Tirreno estate 2024
Versilia

Mario Balotelli ospite di Andrea Bocelli: il pranzo in spiaggia, il mini-concerto e l’amico in comune – Video

di Luca Barbieri

	Andrea Bocelli, Mario Balotelli e Matteo Mancini in Versilia (foto dal profilo Instagram di Matteo Mancini)
Andrea Bocelli, Mario Balotelli e Matteo Mancini in Versilia (foto dal profilo Instagram di Matteo Mancini)

La giornata speciale in un video social del giovane imprenditore Matteo Mancini (con nove negozi in Italia): «Un’emozione unica»

09 luglio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





FORTE DEI MARMI. Le note di “Con te partirò” cantate direttamente dal Maestro Andrea Bocelli per una mini-esibizione dal vivo emozionante; le foto social del pranzo all’Alpemare in Versilia con Bocelli, appunto, e Mario Balotelli, con l’ex bomber della Nazionale sorridente vicino al Maestro (che tra l’altro è tifoso nerazzurro), in compagnia di altre persone.

Il video

Immagini di una domenica (7 luglio) d’estate in Versilia, a Forte dei Marmi: il calciatore classe 1990, che ha guidato top club come Inter, Milan e Manchester City, con il fuoriclasse della musica mondiale. I due, è noto, si conoscono: proprio Bocelli già nel 2010 – quando l’attaccante era uno dei giovani più promettenti del panorama internazionale calcistico – aveva espresso belle parole sul bomber azzurro.

E così, se le foto tra i due – insieme ad altri all’Alpemare nel mezzo del pranzo estivo – sono rimbalzate sui social prontamente come accade spesso, ecco anche il breve video con Bocelli al pianoforte che intona “Con te partirò” di fronte a Balotelli e a un gruppo ristretto di persone, tra cui proprio chi ha condiviso il video dal suo profilo Instagram di questo momento indimenticabile.

L’imprenditore

Parliamo del trentenne Matteo Mancini, imprenditore piemontese partito “letteralmente dalla strada” insieme alla sorella e socia Alessia, 25 anni, con un pullmino (e tanti sogni) dieci anni fa e che in un periodo inaspettato – l’estate 2020, quella della pandemia – ha aperto a Forte dei Marmi, in pieno centro in via Mazzini, uno dei primi negozi MyMancini, per un’idea che in pochi anni si è concretizzata con successo in nove negozi sparsi nelle zone più cool del Belpaese (Versilia appunto, Firenze, Courmayeur, per citarne alcune).

Una laurea in economia aziendale, l’esperienza iniziale andando con il pulmino per mercati e fiere del settore tra Francia e Italia e poi il primo punto ad Alassio, fino a oggi. L’attività – di cui parla proprio anche Balotelli in un video social – prevede la creazione delle scarpe da zero: una vera e propria creazione su misura a partire dalla creazione della tomaia sul piede, alla misura della taglia e arriva, attraverso il processo della configurazione (configuratore virtuale presente in ogni shop) al prodotto finale per il cliente con tanto di immagini e disegni personalizzati disponibili live sul totem.

Il rapporto con Super Mario

«I miei soci e amici Lule e Antony di un’altra attività (MyBoost che opera nel mondo della cosmetica) sono amici in di Mario (Balotelli, ndr). Eravamo tutti insieme a pranzo all’Alpemare nello scorso weekend e si è fermato con noi il Maestro Bocelli. Poi ci ha invitato per una breve esibizione: è stato un privilegio, un’emozione unica», il commento a riguardo del trentenne originario di Cuneo a Il Tirreno.

Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto