Il Tirreno

Toscana

Serie A

Niccolò Pierozzi, chi è il fiorentino che ha costretto la Juve a un clamoroso pareggio

di Mario Moscadelli

	Niccolò Pierozzi 
Niccolò Pierozzi 

In prestito alla Salernitana, fino al recupero la sua rete (la prima in Serie A) ha fatto tremare la formazione di Allegri

12 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





FIRENZE. C’è un giocatore della Fiorentina che difficilmente dimenticherà quanto successo oggi, domenica 12, allo Juventus Stadium. Sì perché Niccolò Pierozzi, difensore classe 2001, è l’eroe di giornata: con la maglia della Salernitana, dove è prestito, ha costretto la Juventus al pareggio casalingo per 1-1. Un risultato clamoroso, considerato che la squadra campana è già retrocessa e quella di Allegri invece cercava il successo per la matematica qualificazione in Champions.

Nato a Firenze il 12 settembre del 2001, Pierozzi è cresciuto nel settore giovanile viola, per poi essere mandato in prestito prima alla Pro Patria e poi alla Reggina. Rientrato alla base, ecco un altro prestito: stavolta in Serie A alla Salernitana, dove finora era stato chiamato in causa in 9 occasioni. Ma a Torino si è consumata la favola, con il suo primo gol in Serie A segnato al 27’ del primo tempo con un colpo di testa.

Le ultime 
Il lutto

È morto Enrico Favilli: San Vincenzo piange “Pippo”, il primo mister di Mazzarri

di Luca Centini
Sport