Il Tirreno

Toscana

Viabilità

Fi-Pi-Li bloccata: ecco come evitare il cantiere da incubo e quando finiranno i lavori

Fi-Pi-Li bloccata: ecco come evitare il cantiere da incubo e quando finiranno i lavori

Code e disagi sulla strada di grande comunicazione dalla mattina di lunedì 11 dicembre: c’è una soluzione per aggirare il tratto congestionato

11 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





PONSACCO. La previsione – purtroppo – è stata rispettata in pieno. Da lunedì 11 dicembre la Fi-Pi-Li è tornata a ingolfarsi. Il tratto interessato è quella tra Pontedera e Ponsacco, direzione mare. Lì dove già nelle ultime settimane di novembre il traffico si era congestionato per intere giornate a causa di un cantiere che, ora, è tornato a materializzarsi come un incubo per gli automobilisti

Lunedì 11 dicembre fin dal primo mattino lunghe code hanno contraddistinto il segmento in questione, con auto incolonnate e disagi per chi usa la strada di grande comunicazione per gli spostamenti, anche e soprattutto lavorativi. 

Ma come si può evitare la fila? Un sistema c’è, quantomeno per non restare fermi in coda. Una soluzione che, però, non garantisce chissà quale risparmio di tempo. Per chi proviene da Firenze in direzione mare, il consiglio è quello di uscire a Pontedera, quindi riprendere la Fi-Pi-Li dall’ingresso di Pontedera-Ponsacco. In questo modo è possibile “saltare” il tratto stradale congestionato e rientrare in superstrada in corrispondenza della fine del cantiere. 

Ma quanto andranno avanti i lavori? E che tipo di interventi sta effettuando il personale di Avr? Qui tutte le spiegazioni e i tempi di rimozione del cantiere. 

Primo piano
Il caso

Pisa, neonato sparito dal Santa Chiara: il piccolo non si trova e il padre non collabora, spuntano nuovi elementi, ecco quello che sappiamo

di Andreas Quirici
Le nostre iniziative