Il Tirreno

Toscana

T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI
L'intervista

«Mio figlio morto in fabbrica, io tradita dallo Stato»: mamma Gloria, Matteo e quella maledetta mattina a Viareggio

di Martina Trivigno
Gloria e suo figlio Matteo, morto nel 2004 sul lavoro
Gloria e suo figlio Matteo, morto nel 2004 sul lavoro

L'incidente costò la vita al giovane: «Non è cambiato niente, sempre più vittime sul lavoro. L'ultima volta che l'ho visto stava uscendo di casa e discuteva per la sua maglietta preferita»

13 settembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





VIAREGGIO. «Nelle scuole non ci vado più. Cosa dovrei dire ai ragazzi? Che dopo quasi 20 anni si continua a morire di lavoro?». Gloria Puccetti, di Viareggio, presidente del comitato “Matteo Valenti”, scuote la testa. Sospira, mentre riannoda i fili del tempo. Indietro, fino a quella maledetta mattina. Era l’8 novembre 2004 quando suo figlio Matteo Valenti, 23 anni, usc&igra...

Primo piano
L’incidente sul lavoro

Massa Marittima, operaio muore in un cantiere edile dopo un volo di dieci metri: chi è la vittima