Il Tirreno

Turismo

Isole toscane superstar: Montecristo è già sold out (con record), ora prenotazioni aperte per Giannutri


	L’isola di Giannutri (foto Roberto Ridi per il Pnat, Parco nazionale Arcipelago Toscano)
L’isola di Giannutri (foto Roberto Ridi per il Pnat, Parco nazionale Arcipelago Toscano)

Corsa alle visite guidate nei gioielli del Parco nazionale dell’Arcipelago. Anche Gorgona quasi al completo

30 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





GROSSETO. È la prima volta che succede: in 48 ore esaurite le prenotazioni per Montecristo per i non residenti e anche le prenotazioni per Gorgona sono quasi al completo, dopo l’apertura dei portali di prenotazione online sabato scorso. Per Montecristo a questo punto restano solo 34 posti riservati ai residenti, prenotabili entro il 6 marzo, data in cui i posti disponibili saranno rimessi in vendita a tariffa intera per tutti. Quindi chi, dei non residenti, non fosse riuscito a prenotare può monitorare il sito www. parcoarcipelago.info/montecristo, dove saranno rimessi in vendita eventuali posti disponibili in seguito a rinunce (in base alle condizioni sottoscritte in fase di prenotazione) o annullamenti delle escursioni dovuti ad avverse condizioni meteo.

Dopo Montecristo e Gorgona, è possibile già ora prenotare online una visita all’Isola di Giannutri con una proposta di escursione speciale organizzata dal Parco nazionale il 17 marzo. All’avvicinarsi della primavera, un’intera giornata a Giannutri per vivere un’esperienza esclusiva con visita dell’area archeologica della Villa Romana e trekking naturalistico con le Guide Parco.

È possibile prenotare direttamente su www.parcoarcipelago.info/giannutri il passaggio in motonave, l’escursione naturalistica e la visita al sito archeologico della Villa Romana dei Domizi Enobarbi,

Per la visita a Giannutri ritrovo alle 9 con la guida a Porto Santo Stefano, imbarco Banchina Toscana traghetto Maregiglio, partenza alle 9,30. Dopo un’ora di navigazione arrivo sull’isola. Visita guidata al complesso archeologico della Villa Romana; dalla baia di Cala Maestra si raggiungono i resti di una Villa di epoca romana tra le scogliere rocciose e i sentieri profumati della macchia mediterranea. A seguire la visita naturalistica, trekking al Faro, che condurrà all’interno dell’area protetta e durerà circa due ore. Il percorso sarà adeguato alla stagione e alle condizioni meteo. La pausa pranzo, con pranzo al sacco a cura dei partecipanti, è prevista al termine della visita storica o lungo il percorso naturalistico in base al tempo a disposizione. Partenza da Giannutri alle 16 e arrivo a Porto Santo Stefano alle 17.

Costo: 60 euro, ridotto 40 (5-12 anni), gratis 0-4 anni. Per informazioni: Info Park, 0565 908231 (da lunedì a sabato 9 9-15, domenica 9-13), info@ parcoarcipelago.info.

 

Primo piano
Emergenza idrica

In Toscana manca l'acqua: dall'Elba alla Lunigiana, ecco tutti i progetti per non restare a secco

di Francesco Paletti
Le nostre iniziative