Il Tirreno

Prato

La sfida

Midable, una nuova agenzia di comunicazione e marketing: la scommessa di un gruppo di giovani

di Giulia Poggiali
Midable, una nuova agenzia di comunicazione e marketing: la scommessa di un gruppo di giovani

Dallo sviluppo dei siti web alle app mobile, fino all'attivazione di campagne pubblicitarie su rete Google e Facebook

02 ottobre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





PRATO. Lasciare il segno e aiutare i giovani che, come loro, non vogliono arrendersi. Ecco i desideri di Midable, un'agenzia di comunicazione e marketing digitale pratese formata da «golden people» che ha voglia di mettersi in gioco. Composta da ragazze e ragazzi entusiaste di lavorare in un ambiente energico, l'agenzia è dinamica, giovane (l'età media è di 26 anni) e professionale. Essere giovani non significa essere inadatti a lavorare in un ambiente reattivo come quello digital, e Christian Pergola, Ceo di Midable, lo sa bene.

Christian lavora nel settore digital dall'età di 18 anni, tra alti e bassi, senza mai perdere le speranze: «Vorremmo indirizzare i giovani, consigliandoli nelle loro scelte di studio e di lavoro. Nel nostro piccolo ci piacerebbe essere un faro per gli altri, motivo per cui il nostro studio è molto aperto al dialogo e alla contaminazione», spiega Christian. Midable è un'agenzia di comunicazione e marketing digitale che affianca le aziende nei processi di trasformazione digitale.

Tante le mansioni a cui si dedica ogni giorno: dallo sviluppo dei siti web alle app mobile, fino al performance marketing e all'attivazione di campagne pubblicitarie su rete Google e Facebook: «In pratica siamo il reparto marketing e digitale delle aziende», spiega Christian. Midable è nata nel giugno 2022 grazie al confronto tra Christian e Lorenzo Barbieri, il creative director. Ma l'idea di condividere i propri progetti e aiutare le aziende nasce due anni prima: «Midable prima di tutto nasce come brand nel giugno 2020, quando insieme a Lorenzo ci viene l'idea di mettere insieme le nostre competenze nello sviluppo e nell'innovazione del digital marketing. Dalla community online è nato, poi, il progetto vero e proprio, ovvero una società con uno spazio fisico che prende ispirazione dagli ambienti oltreoceano». Oggigiorno la città che offre più opportunità nel settore comunicazione e digital è Milano. Una realtà diversa da quella fiorentina, a cui però è difficile accedervi per via dell'elevato costo della vita che frena le ambizioni sul nascere. Midable è consapevole che ci sono molti ragazzi che scelgono di lasciare la Toscana, per questo desidera dare opportunità a chi pensava di non poterla cogliere a Prato o a Firenze: «Volevamo creare qualcosa di bello sul territorio senza che i ragazzi si sentissero costretti a lasciare la nostra Toscana. Viviamo in questa regione bellissima. Sarebbe un peccato andare via perché non ci sono realtà stimolanti».




 

Primo piano
La decisione

Studenti manganellati a Pisa e Firenze: rimossa una dirigente del reparto mobile

Le nostre iniziative