Il Tirreno

Pontedera

la richiesta 

Caso Curtatone, i genitori: «Il Comune aggiorni sui lavori alle elementari»

Caso Curtatone, i genitori: «Il Comune aggiorni sui lavori alle elementari»

30 agosto 2021
2 MINUTI DI LETTURA





PONTEDERA. A due settimane dall’inizio della scuola, si agita il fronte dei genitori degli alunni iscritti all’istituto comprensivo Curtatone di Pontedera, edificio che accoglieva l’elementare Saffi e la scuola media ma che è chiuso per inagibilità legata al rischio sismico. I più piccoli andranno alla scuola Madonna dei Braccini di La Borra. I più grandi saranno dirottati a Palazzo blu, soluzione comprensiva di alcuni moduli abitativi. Ma tra le famiglie c’è chi chiede una sorta di aggiornamento da parte del Comune sugli aspetti logistici.

«Auspico un open day dove potrò sincerarmi di quanto fatto dall’amministrazione comunale che ha messo una toppa ad anni di incuria verso le strutture scolastiche», dice Claudio Cantini, uno dei genitori di alunni che frequentano la scuola elementare, aggiungendo: «Le domande dello scuolabus non hanno ancora ricevuto risposta da fine luglio e il mio timore come credo quello di altri genitori è che il migrare di tutta la Saffi a Madonna dei Braccini sia stato fatto in fretta e furia non rispettando le messe in sicurezza e i piani di evacuazione previsti».

La situazione, in realtà, è abbastanza delineata. I lavori per adeguare la scuola Madonna dei Braccini e gli spazi di Palazzo blu destinati ai ragazzini delle medie Curtatone e Montanara sono in corso. Così come la gestione dei trasporti per chi abita in centro e dovrà affidarsi agli scuolabus per raggiungere gli edifici scolastici della frazione e di viale Africa.

Probabilmente il periodo estivo ha impedito ulteriori incontri tra rappresentanti dell’amministrazione comunale e dei genitori. Ma è lecito anche chiedere, come ha fatto il genitore, un incontro prima dell’inizio dell’anno scolastico per aggiornare le famiglie sullo stato dei lavori, i piani del Comune e l’adeguamento degli spazi necessari per la gestione di un’emergenza di difficile soluzione, scoppiata solo pochi mesi fa in una delle scuole più importanti di Pontedera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

In evidenza
Nei cieli

Forti turbolenze sul volo Londra-Singapore: un morto e diversi feriti. Cosa è successo: le ipotesi – Video

Sport