Il Tirreno

Pontedera

domani la messa alle 16.30 

Arriva la reliquia del beato Carlo Acutis Via alle celebrazioni

Arriva la reliquia del beato Carlo Acutis Via alle celebrazioni

30 aprile 2021
2 MINUTI DI LETTURA





cascina. Evento religioso a Cascina domani, sabato 1° maggio. Arriverà infatti, in dono, una reliquia del beato Carlo Acutis, che verrà conservata nel Santuario della Madonna dell’Acqua di Cascina, esposta per la venerazione dei fedeli. La reliquia arriverà domani al Santuario alle 16.30, con una celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo Giovanni Paolo Benotto. Alle 18 si terrà poi la messa in propositura e alle 21 ci sarà un rosario al Santuario con la vita e gli scritti di Carlo Acutis.

Il programma però non si esaurisce in una giornata. Si continua domenica e lunedì. Domenica alle 10 avverrà l’accoglienza della reliquia in propositura da parte dei bambini del catechismo e le loro famiglie. A seguire, alle 11.30, la messa di monsignor Francesco Bachi. La reliquia verrà riportata al Santuario e rimarrà sempre esposta alla venerazione dei fedeli.

Lunedì una messa solenne al Santuario per i ragazzi dell’animazione, cresimandi e giovani insieme alle loro famiglie. Presiederà la celebrazione don Salvatore Glorioso, direttore del centro diocesano Vocazioni e dell’ufficio della pastorale giovanile di Pisa.

Ecco chi era Carlo Acutis. Fin da piccolo manifestò un forte attaccamento a Dio, nacque a Londra nel 1991 e qualche tempo dopo la famiglia si trasferì a Milano.

Ricevette l’eucarestia per la prima volta a sette anni. A 11 anni iniziò a fare l’aiuto catechista. Non attaccato ai beni materiali, si arrabbiò con la madre quando gli regalò un secondo paio di scarpe. Usava la paghetta per acquistare sacchi a pelo che consegnava a chi vive per strada e, di famiglia benestante, chiedeva al cuoco di casa di cucinare quantità di cibo più abbondanti per distribuire ciò che avanzava a chi non aveva da mangiare. Morì a 15 anni, colpito da leucemia fulminante. Il 10 ottobre 2020 è stato beatificato ad Assisi. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Primo piano
Lo schianto

Morto a 32 anni in Autostrada a Carrara: chi era Samuel e le prime ipotesi sulla tragedia