Il Tirreno

Pistoia

Basket

Gtg sotto i riflettori della città pensando all’esordio a Ravenna

di Lorenzo Vannucci
Un momento della serata alla Fortezza 59 di ieri sera (Foto Nucci)
Un momento della serata alla Fortezza 59 di ieri sera (Foto Nucci)

I biancorossi sono stati presentati alla Fortezza 59 in vista del campionato

28 settembre 2022
2 MINUTI DI LETTURA





PISTOIA. L'umore è buono, con tutti i componenti della squadra che non vedono l'ora di iniziare. Si accendono i motori in vista della prima partita di campionato che vedrà i ragazzi di coach Brienza opporsi a Ravenna, nel primo atto di una stagione che si preannuncia imprevedibile. Un primo atto che, ormai appare cosa certa, i biancorossi dovranno affrontare con un solo americano nel roster, in attesa che il mercato possa sbloccare una situazione, quella di Huggins, spinosa. Gli allenamenti in vista di domenica procedono comunque a ranghi completi, salvo lo stesso Huggins che disputa sessioni a parte. Con il morale della truppa decisamente alto. L'obiettivo dei biancorossi per la prima di campionato appare chiaro: tornare dall'Emilia Romagna con due punti in tasca, possibilmente dopo una prova convincente e solida. E, in questa atmosfera da attesa del primo giorno di scuola, nella serata di ieri si è tenuta, presso la Fortezza 59 di Piazza della Resistenza, la presentazione della squadra alla città, anch'essa curiosa e desiderosa di tornare al PalaCarrara per incitare i propri beniamini. Per farlo però il popolo pistoiese dovrà aspettare ancora: la prima sfida di campionato, infatti si giocherà in trasferta, contro una squadra, il Ravenna, apparentemente alla portata di Della Rosa e compagni. I ravennati hanno condotto un campionato altalenante: negli ultimi giorni sono state disputate alcune amichevoli di peso dalla compagine emiliano-romagnola, anch'essa desiderosa di farsi trovare pronta per la prima palla a due stagionale. Tanti i dubbi tra gli ospiti, battuti lo scorso 25 settembre nell'ultimo match precampionato dall'Assigeco Piacenza per 64-79. Una partita che ha messo in mostra alcune individualità che potrebbero impensierire Brienza e soci, come Bonacini, autore di 15 punti, o Anthony, con quattordici punti a referto. Domenica sarà possibile capire se l'obiettivo ravennate di arrivare pronta alla sfida contro Pistoia è stato centrato oppure no.
 

Primo piano
La violenza

Viareggio, tre adolescenti aggrediti e picchiati a colpi di casco vicino a un bagno

di Donatella Francesconi e Roy Lepore